Mamma > Nomi > Deborah

Deborah: significato, santa e origine del nome

Origine

Il nome Deborah, come Debora, è un nome di origine ebraica che deriva da Dvora. La storia della profetessa Debora è raccontata per ben due volte nel Libro dei Giudici che la descrive come l’unica donna nel gruppo dei giudici biblici dedicandole uno scritto in prosa e un cantico, il "Cantico di Debora" appunto, che è considerato uno dei più antichi esempi di poesia ebraica.
Nomi simili: Debora, Dora, Dory, Dedra, Daria

Significato

Il significato del nome Deborah, come il significato del nome Debora, deriva dall’ebraico Dvora che letteralmente significa "ape" ma deve essere inteso come la rappresentazione simbolica della donna perfetta e della perfetta femminilità. Chi porta il nome Deborah (o Debora) è una persona generalmente molto sincera che, considerata una grande lavoratrice e una professionista affidabile, è sempre pronta a mettersi in discussione grazie a un’obiettività e a una modestia che la rendono molto apprezzata. Anche nella vita privata Deborah cerca sempre di migliorarsi e in amicizia, così come in amore, la sua tenerezza e la sua fedeltà non lasciano indifferenti coloro che hanno la fortuna di frequentarla.

Santa Deborah

L’onomastico di Deborah (così come l’onomastico di Debora) si festeggia il 1° novembre in onore della profetessa biblica ma cade nel giorno di Ognissanti perché non ci sono state né sante né beate a portare questo nome.

Nomi dei personaggi famosi

Nel 2015 il nome Deborah è stato scelto per appena 51 neonate in Italia, una diffusione di poco inferiore a quella del nome Debora utilizzato, nello stesso anno, per registrare all’anagrafe 71 bebè. Malgrado non sia una scelta tanto comune sono comunque numerosi i personaggi famosi che portano questo nome come la dj campana Deborah de Luca, l’attrice e showgirl Debora Caprioglio (Deborah all’anagrafe), la cantante Deborah Iurato, vincitrice della tredicesima edizione di "Amici", l’attrice e comica Debora Villa e la politica Debora Serracchiani, parlamentare europea dal 2009 al 2013.

Portafortuna

Colore:
arancione
Numero fortunato:
3
Pietra preziosa:
granato
Tendenze nomi femminili 2017
Nomi originali: consigli (rari) per lui e per lei
Tendenze nomi maschili 2017