Mamma > Nomi > Daniele

Daniele: significato, santo e origine del nome

Origine

Il nome Daniele ha origine ebraica e deriva da Dani'èl che, a sua volta, si compone de termini dayân e el. Storicamente il nome è stato attribuito al quarto profeta, Daniele appunto, del quale si narra che riuscì a salvarsi dopo essere stato gettato in una fossa di leoni, una figura che negli anni ha ispirato spesso il mondo dell’arte ed è stata raffigurata anche da pittori come Delacroix e Rubens.
Nomi simili: Daniel, Danilo, Danio, Dante, Donald

Significato

Il significato del nome Daniele, deriva dall’unione dei termini dayân, letteralmente "giudice", ed el cioè "Elohim", quindi - letteralmente - è traducibile come "giudice divino" o "giudice eletto da Dio". Data la vocazione divina della sua etimologia, chi porta il nome Daniele è generalmente un amico eccellente e un buon confidente nonché un giudice imparziale. Capace di prendere delle buone decisioni grazie alla sua innata vena riflessiva, Daniele è molto sicuro di sé ma non teme di mettere in discussione le sue certezze per migliorarsi. In amore, poi, è una persona tenera, fedele e molto attenta: quando Daniele ama, ama per la vita.

San Daniele

L’onomastico di Daniele si festeggia normalmente il 10 ottobre in onore del martire francescano San Daniele, decapitato dai musulmani a Ceuta, in Marocco. In alternativa, però, non mancano le occasioni per dire "buon onomastico" a Daniele. Con questo nome, infatti, la Chiesa ricorda anche un martire di Cesarea, il 16 febbraio, il santo di Lodi, il 22 aprile, e il beato di Grünberg, il 2 novembre.

Nomi dei personaggi famosi

Malgrado negli ultimi anni la popolarità di Daniele abbia subito una leggera flessione in Italia, passando dai 3334 bambini battezzati così nel 1999 agli appena 1756 neonati che hanno ricevuto questo nome nel 2015, resta comunque abbastanza gettonato nel Belpaese. D’altra parte, a dare lustro a Daniele sono personaggi famosi come, in Italia, il cantautore Daniele Silvestri e il calciatore Daniele De Rossi (centrocampista della Nazionale laureatosi campione del mondo nel 2006) e, all’estero, i due attori Daniel Radcliffe, Harry Potter nella saga cinematografica, e Daniel Craig, James Bond in quattro episodi di "007".

Portafortuna

Colore:
giallo
Numero fortunato:
9
Pietra preziosa:
topazio
Tendenze nomi femminili 2017
Nomi originali: consigli (rari) per lui e per lei
Tendenze nomi maschili 2017