Mamma > Nomi > Corrado

Corrado: significato, santo e origine del nome

Origine

Il nome Corrado, nonostante sia di origine germanica, è documentato a partire dal X secolo nelle due forme latine di Corradus e Conradus. In Italia la sua versione femminile (Corradina o Corrada) è diffusa soprattutto in Sicilia, regione in cui si celebra il culto del patrono di Noto, in provincia di Siracusa, San Corrado Confalonieri.
Nomi simili: Corallo, Cory, Corey, Courtney, Cristo

Significato

Il significato del nome Corrado è legato alla sua etimologia. Il nome Corrado, ripercorrendo le sue origini, è infatti composto da chun che traduce la parola "audace" e rad che traduce "consiglio", nel suo significato di "suggerimento", ma anche di "assemblea". Si può quindi pensare che il significato completo del nome Corrado possa essere "audace nel consigliare".

San Corrado

L’onomastico di Corrado si festeggia in diverse date. Il più noto è il culto del beato Corrado Confalonieri, eremita e penitente vissuto nel XIII secolo, che si festeggia il 19 febbraio. Inoltre il 17 marzo si festeggia Corrado di Chiaravalle e il 26 novembre in onore di San Corrado Vescovo di Costanza.

Nomi dei personaggi famosi

Tra i Corrado più celebri ricordiamo il giornalista, nonché uno dei principali diffusori di cultura italiani che vive tra la Francia e l’Italia, Corrado Augias, l’attore, voce radiofonica e doppiatore Corrado Pani (1936-2005) noto per aver doppiato dei grandi del cinema internazionale come Gérard Depardieu nella sua interpretazione del 1994 in Una pura formalità di Giuseppe Tornatore, il banchiere, ex Ministro delle infrastrutture e dei trasporti ed ex Ministro dello sviluppo economico (durante il governo Monti), Corrado Passera, e il ricercatore e professore di Chimica organica,noto per le sue esplorazioni nel campo degli U.F.O Corrado Malanga.

Portafortuna

Colore:
giallo
Numero fortunato:
3
Pietra preziosa:
topazio
Tendenze nomi femminili 2017
Nomi originali: consigli (rari) per lui e per lei
Tendenze nomi maschili 2017