Asia: significato, santa e origine del nome

Origine

Il nome Asia deriva dal nome del continente asiatico che, reso dal termine latino Asia - mutuato, a sua volta, dalla parola greca Ἀσία - prende origine da asu, una parola della lingua accadica parlata nell’antica Mesopotamia.
Nomi simili: Aisha, Arisia, Alicia, Assia, Atanasia

Significato

Il significato del nome Asia deriva, quindi, dal termine accadico asu che, letteralmente, significa "indicante l’est" e dunque, per estensione, "dove sorge il sole". Proprio per questo, chi porta il nome Asia, è generalmente una persona solare e aperta, capace di stabilire relazioni durature e sincere e amante della convivialità. L’apertura che contraddistingue Asia, però, non deve essere confusa con la superficialità: Asia, infatti, è spesso una persona molto riflessiva che adora sviscerare ogni questione fin nei suoi aspetti più profondi per comprenderne appieno ogni dettaglio.

Santa Asia

Il nome femminile Asia è adespota, cioè non portato da nessuna santa, e quindi si festeggia normalmente il 1° novembre in occasione di Ognissanti. In alternativa, però, è possibile festeggiare l’onomastico di Asia il 19 febbraio in memoria di un uomo, Sant’Asia, medico e martire del III, che generalmente si identifica con Pantaleone di Nicomedia, martirizzato durante le persecuzioni di Diocleziano.

Nomi dei personaggi famosi

Scelto in Italia, nel corso del 2015, come nome per più di 1300 neonate, Asia appartiene anche a tanti personaggi famosi sia italiani che stranieri. Nel Belpaese la più nota è senz’altro Asia Argento mentre, più che altro all’estero, è molto conosciuta anche la cantante Asia Cruise che nel 2008 ha pubblicato il primo singolo Selfish poi confluito nell’album Who is Asia Cruise?.

Portafortuna

Colore:
arancione
Numero fortunato:
9
Pietra preziosa:
ambra
Tendenze nomi femminili 2017
Nomi originali: consigli (rari) per lui e per lei
Tendenze nomi maschili 2017