Adele: significato, santa e origine del nome

Origine

Il nome Adele ha antichissime origini germaniche. Molto diffuso anche in Italia, derivato dall'antica tradizione fràncone della fine del 1800, è comune in Lombardia.
Nomi simili: Adel, Adela, Adelia, Adeline, Adelaide

Significato

Adele è un derivato dell’aggettivo germanico "adal" che significa "nobile". Per estensione, quindi, il significato del nome Adele rimanda alla nobiltà d’animo di chi lo porta ma anche alla capacità di distinguersi per grazia (e classe).

Santa Adele

L’onomastico di Adele viene celebrato il 24 di dicembre in ricordo di Sant’Adele, badessa tedesca vissuta nell’VIII secolo.

Nomi dei personaggi famosi

L’Adele più famosa negli ultimi anni è certamente la cantautrice britannica Adele Laurie Blue Adkins che, dopo l’esordio nel 2008 con "19", è stata insignita del Premio Oscar nel 2013 per la migliore canzone con Skyfall. Tra le celebrità nostrane che portano questo nome c’è la giornalista Adele Ammendola, conduttrice del TG2.

Portafortuna

Colore:
nero
Numero fortunato:
9
Pietra preziosa:
granato
Tendenze nomi femminili 2017
Nomi originali: consigli (rari) per lui e per lei
Tendenze nomi maschili 2017