Adamo: significato, santo e origine del nome

Origine

Adamo è un nome le cui origini sono considerate ebraiche, è infatti il nome del primo uomo creato da Dio, secondo quanto scritto nell’Antico Testamento. Secondo altre fonti questo nome potrebbe avere radici babilonesi o fenicie, è infatti aperto il dibattito sul suo significato.
Nomi simili: Adam, Adelmo, Ado, Ademaro, Aido

Significato

Per quanto riguarda il significato del nome Adamo, come detto, abbiamo due scuole di pensiero: da un lato c’è chi sostiene che Adamo, derivando dall’ebreo significherebbe "fatto di terra rossa", dall’altro, secondo il suo significato etimologico deriverebbe dall’accadico adamu che traduce "ciò che è stato creato".

Sant'Adamo

Sant’Adamo si festeggia il 3 maggio, e rievoca Sant’Adamo di Cantalupo in Sabina, chiamato così dagli abitanti del luogo, anche se in realtà è Beato, secondo quanto decretato da Papa Urbano VIII nel 1634. La sua fama di Santo è dovuta alla sua disponibilità verso il prossimo. Altre date in cui si festeggia l’onomastico: 16 maggio, sant'Adamo, abate di San Savino a Fermo, 3 giugno, Santo Adamo di Giuglionesi, 8 settembre, beato Adam Bargielski, sacerdote e martire nel campo di concentramento di Dachau.

Nomi dei personaggi famosi

Tra gli "Adamo" più celebri a livello mondiale ricordiamo il cantante leader del gruppo Maroon 5, nonché attore, produttore discografico e marito di Behati Prinsloo Adam Levine, l’attore, divenuto celebre grazie all’interpretazione del personaggio di Seth Cohen nella serie televisiva The O.C, Adam Brody e l’umorista e interprete comico Adam Sandler, noto per diversi ruoli, ma soprattutto per essere uno degli interpreti più pagati di Hollywood.

Portafortuna

Colore:
rosso
Numero fortunato:
1
Pietra preziosa:
rubino
Tendenze nomi femminili 2017
Nomi originali: consigli (rari) per lui e per lei
Tendenze nomi maschili 2017