Maschera peel off: ecco a cosa serve

Valentina Segatori

Punti neri e pelle impura addio: con la maschera peel off l'incarnato diventa più puro e luminoso.
 

La maschera peel-off rimuove i punti neri e rigenera la pelle donandogli nuova luminosità. © akz/123RF


La maschera peel off è un rimedio utilissimo per ottenere una pelle più pura e luminosa. Questo tipo di maschera ha tantissime utilità: elimina i punti neri, purifica in profondità, rimuove le cellule morte e lascia i pori respirare. Il risultato è un incarnato rigenerato, brillante e pulito. Ecco tutto quello che c'è da sapere.


Maschera per punti neri

Tra le molteplici qualità della maschera peel off c'è quella di rimuovere i punti neri. Utilissima, quindi, per purificare le zone più colpite da questa impurità, come naso, mento e fronte. Si applica facilmente e, una volta lavata via, la pelle risulterà molto più pulita e libera da punti neri e piccoli brufoletti. Ovviamente è necessario ripetere la maschera almeno un paio di volte in un mese, per vedere i primi risultati, ma la luminosità sarà immediata. 


Maschera per il viso nera

Tra le migliori peel off c'è la maschera nera a base di carbone vegetale. Stendendola sul viso e lasciandola agire per circa 15 minuti si otterrà una pelle nuova e rigenerata. Essendo a base vegetale e quindi quasi del tutto naturale è la preferita dalle beauty addicted e da chi preferisce ottenere risultati utilizzando solo prodotti non troppo aggressivi o ricchi di agenti chimici. Per un peel off completo sceglietene una di buona qualità, per non ritrovarvi con la pelle troppo irritata o arrossata. 


Maschera peel off, dove comprarla?

Ci sono tante maschere peel off in commercio, di varia qualità e prezzo. Tra le più gettonate c'è quella di Biovene, che rimuove punti neri, combatte la pelle grassa ed è di buona qualità, essendo priva di parabeni e siliconi. In più è nera, quindi ha anche tutte le proprietà tipiche di questo tipo di maschere. Si può acquistare su Amazon al prezzo di 18,53 €, per riceverla a casa velocemente. Da provare per purificare la pelle ed avere un incarnato luminoso.


Come fare una maschera peel-off

In alternativa si può fare una maschera peel-off casalinga. Munitevi di una ciotola di vetro ed un mestolino di legno, con cui mescolare il succo di un limone, due cucchiaini di miele, un albume d'uovo e una punta di argilla bianca. Mixate il tutto e applicatelo sul viso, abbondando sulle zone più grasse, come mento, fronte e naso. Appoggiate sulla mistura un velo di carta velina e lasciate che il composto si asciughi, dopo di che rimuovete delicatamente la carta e risciacquate abbondantemente.

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.