Depilazione intima: come fare in casa?

Valentina Segatori

Come depilarsi le parti intime da sole in casa non è più tabù. Ci sono molti metodi per la depilazione intima femminile, basta scegliere quello giusto in base alle proprie capacità.

 

Ceretta o rasoio? Per la depilazione delle parti intime meglio affidarsi al metodo in cui si è più pratiche. © Uliya Stankevych/123RF

 

Depilazione intima con rasoio o ceretta: sono questi i metodi migliori per eliminare i peli superflui. Per scegliere quello giusto per noi occorre capire come farli a casa e che grado di preparazione abbiamo. Per la ceretta intima, ad esempio, è meglio non improvvisare ed affidarsi ad una brava estetista, a meno che non si abbia una certa manualità. Ecco come depilarsi le parti intime in casa da sole.

 

Depilazione intima con rasoio

Il rasoio è il metodo più veloce e semplice per depilare la zona intima. Sicuramente non richiede doti da professionista, ma il risultato è pari alla sua facilità. L'effetto dura al massimo due giorni dopodiché sarà necessario passare di nuovo il rasoio nella zona interessata. Partite dalla parte più esterna dell'inguine e poi procedete pian piano verso l'interno. Evitate la zona più delicata se, invece, utilizzate un rasoio usa e getta, ma soprattutto ammorbidite la pelle con una schiuma per depilazione, prima di rimuovere il pelo. Dopo la depilazione applicate sulla pelle un velo di olio di mandorla.

Il consiglio: evitate la crema depilatoria che sulle zone intime può essere piuttosto irritante.

 

Ceretta sulle parti intime

Ceretta brasiliana

La ceretta è il metodo migliore per la depilazione all'inguine. Se avete la manualità sufficiente per non rischiare di farvi male provate la ceretta brasiliana, utilizzando le strisce depilatorie a freddo. Sedetevi e divaricate le gambe applicando la cera sulla parte più esterna dell'inguine. Per provare un po' meno dolore tirate la pelle dalla parte opposta dello strappo. Ripetete il procedimento man mano verso l'interno, lasciando una sola strisciolina di peluria sulla zona centrale del pube.

Ceretta araba

Unite un bicchiere di zucchero ed uno di acqua, facendo bollire il composto per qualche minuto. Aggiungete il succo di mezzo limone ed un cucchiaino di miele. Fate cuocere ancora per un po' e poi lasciate raffreddare la mistura fino a che non sarà abbastanza tiepida da poter essere applicata sulla pelle senza scottarsi. Una volta pronta, impastata come una pallina da spalmare sull'inguine e fatela rotolare sulla pelle, per poi rimuoverla con uno strappo deciso. 

 

Per saperne di più: Ceretta araba, ricetta fai da te

 

Il consiglio: evitate l'uso dell'epilatore, invece, se non siete già piuttosto pratiche. Rischiereste di ferirvi proprio nelle zone più delicate.

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.