Tutorial make-up: il trucco per Natale [VIDEO]

Barbara Leoni

Come truccarsi a Natale? Tra cene, aperitivi e party ecco due soluzioni per un look originale e adatto alle festività in arrivo.




Archiviato il trucco per Halloween ecco che si pensa già al make-up del Natale. Arianna Cattaneo, make-up artist della scuola Making Beauty Academy di Milano, ci presenta due soluzioni in vista delle feste. La prima proposta è adatta ad una cena elegante o ad un cocktail party. La seconda sarà, come vedremo, una variante in termini più giocosi.


Base trucco

Il primo step è, ovviamente, la base per il trucco: iniziate coprendo le discromie del viso con una palette di correttori. Per eliminare le occhiaie utilizzare un correttore aranciato e sfumate con una spugnetta. Utilizzate dei toni verdi per annullare il rossore che a volte compare sulle guance e sul contorno occhi. Se individuate altre zone da sistemare, completate il contouring a seconda delle vostre esigenze.

Passate al fondotinta, liquido o in polvere, in modo da uniformare le diverse tonalità dei correttori utilizzati. Non dimenticare di applicarlo anche sul collo in modo da non avere lo stacco per un indesiderato effetto mascherone. Con un colore in polvere definite maggiormente la zona degli zigomi e sfumate a seconda dei vostri lineamenti. Ricordate: per un risultato elegante è importante non utilizzare un colore eccessivamente scuro rispetto al vostro incarnato.   

Infine applicate un blush rosato che si intoni con i vostri colori e adatto alle festività e fissate la base del volto con una cipria in polvere per assicurarvi un trucco a lunga durata.

Per sopracciglia perfette scegliete degli ombretti naturali rispetto al vostro colore di capelli per non ottenere un effetto finto. Potete anche aggiungere una punta di nero. Una volta applicato il colore, pettinate e fissatele con un prodotto specifico.


Trucco occhi per Natale

Vogliamo creare un trucco smokey eyes sui toni del marrone con una punta d’oro. In un primo passaggio applicate l’ombretto marrone e poi sfumate il pigmento dorato al centro della palpebra integrandolo sul colore precedente e picchiettandolo con un pennellino.

Adesso scegliete un colore più tenue: un dorato più chiaro o un illuminante in polvere per completare il punto luce all’interno dell’occhio. Con la matita nera bordate nella zona infracigliare. Con un pennellino a lingua di gatto sfumate la matita nella parte della coda e nella parte interna dell’occhio per un effetto più morbido. Potete passare la matita anche nella parte inferiore. Infine,completate con il mascara.


Come truccare le labbra

Con una matita rossa tracciate i contorni per evitare eventuali sbavature del rossetto o della tinta che andremo ad utilizzare. Dopodiché, con un pennellino per le labbra, andate a stendere prima la tinta rossa, in stile natalizio, e poi un gloss. Volendo potete fermarvi qui ma se osare è la vostra parola d’ordine, potete scegliere un look che non vi farà passare inosservate: aggiungete il pigmento oro che avete applicato sugli occhi anche al centro delle labbra per ottenere più volume e un po’ di eccentricità. 


Make-up Natale con variante

Sullo stesso trucco natalizio realizzato andiamo a creare qualche piccola variazione sempre sul tema del Natale. Partiamo dagli occhi: per uno sguardo più scherzoso, sdrammatizzate applicando un eyeliner dorato che simulerà dei glitter intorno agli occhi, con decorazioni asimmetriche a vostro gusto. 

Per le labbra, invece, rimuovete il trucco precedente perché abbiamo scelto un rossetto matt color porpora: una volta applicato, sfumate gli angoli esterni con un ombretto dalle tonalità più scure, tra il marrone ed il nero, in grado di donare più profondità alla bocca.

Ecco fatto, ora sta a voi decidere se e quando osare. L’effetto Natale è assicurato in entrambi i casi.


Copyright video: Barbara Leoni, Magazine delle Donne

Annunci Google

Nessun commento per il momento.