Che profumo sei? Scopri la tua essenza con il test!

Barbara Costa
  • Che profumo sei? Orientale, floreale, fresco o legnoso? Scopri la tua famiglia olfattiva preferita e il profumo che fa per te rispondendo alle domande del test!


  • Sei della famiglia dei profumi legnosi

    Contemporanea, pazza per la moda e sicura di te, sei estroversa e moderna, come i profumi Chance di Chanel o Miss Dior Chérie di Dior. Questa famiglia di cipriati è nata nel 1917 dopo la creazione di Chypre di Coty e dal connubio inedito di schiuma di quercia e patchouli. Dei toni che si ritrovano ancora oggi in So Elixir d'Yves Rocher o in Sensuous d'Estée Lauder con un retrogusto molto caldo.
  • Sei della famiglia dei freschi

    Sportiva, spontanea e senza fronzoli per la testa, ti piacciono gli odori freschi e gradevoli. Ti vanno bene i toni aspri dei profumi agrumati, con quel tocco di bergamotto e fiori d'arancio. Se i tuoi profumi feticcio sono CK One di Calvin Klein o l'Eau di Rochas, ti piacerà anche Burberry Sport Femmes, fragranza floreale tonica, che infonde un'ondata di freschezza, femminile e raggiante.
  • Sei della famiglia dei floreali

    Romantica e sensibile, ti piacciono i profumi floreali del gelsomino, delle rose o del mughetto, che ti ricordano i giardini d'estate. Se il tuo universo è quello dei fiori, puoi scegliere di vivacizzarli con dei toni fruttati come per Very Irresistible di Givenchy o Chanel N°5. Scopri anche Ricci Ricci di Nina Ricci, un'essenza che cattura con la sua anima floreale di Bella di notte e di rosa Centifolia, oppure Idylle di Guerlain e Parisienne d'Yves Saint Laurent. Ocean Longue d'Escada, invece, mescola aromi di frutta esotica con delle note floreali più leggere.

    Leggi anche: Profumo di rose
  • Sei della famiglia degli orientali

    Enigmatica e sognatrice, vivi tutto come l'eroina di un film e lasci aleggiare un'aura misteriosa attorno a te. Ti piacciono i profumi che lasciano al tuo passaggio un'impronta e che lascia trasportare. Ti sciogli per l'odore speziato d'Opium d'Yves Saint Laurent, o per quello più candido di Lolita Lempicka. Lasciati tentare da Rêve étoilé di Shantara, miscuglio di più di trenta materie prime diverse provenienti dai quattro angoli della terra, oppure da Alien di Thierry Mugler, tonificante e al tempo stesso piacevole per i sensi con il suo tocco di sensualità e mistero.

Annunci Google

Nessun commento per il momento.