Moda anni 40: look pratico e attuale

Eleonora Chiais

Strettamente attuale, oggi come ieri, la moda anni 40 è sobria, pratica e iper-femminile e ben si presta all'outfit daily delle donne che lavorano. 
 

Le linee rigide e asciutte della moda anni 40 ben si prestano a un'interpretazione contemporanea e iper femminile. © Imaxtree.com


Sobria, pratica e iper-femminile: ecco, in tre parole, la moda anni 40 che - capace di soddisfare le esigenze delle donne in un periodo caratterizzato dal conflitto bellico - è ricca di suggestioni che ben si adattano (anche) agli outfit di oggi. D’altra parte, a oltre 70 anni di distanza da quel decennio - iniziato dalla sobrietà tout court e concluso con il New Look di Christian Dior - sono sempre di più le donne che lavorano e che desiderano un abbigliamento capace di adattarsi alla corsa quotidiana senza rinunciare a un pizzico di seduzione.

Ed ecco, così, che oggi le linee dritte dei tailleur giacca e gonna tornano protagoniste, così come la lunghezza al ginocchio della gonna midi, le borse rigide da portare a tracolla e i foulard da annodare ad arte per regalare - magicamente - un tocco frivolo all’outfit di ogni giorno. Ecco, allora, due look basati su questo stile ultra settantenne ma ancora strettamente attuali da indossare ogni giorno.

 

Abiti anni 40: seduzione e austerità

Il primo consiglio sono gli abiti anni 40 che - caratterizzati dall’orlo poco sotto il ginocchio, dalla gonna fluida ma simmetrica e dalla vita stretta - ben si prestano anche nei look di oggi. Da scegliere in colori intensi ma neutri (tra tutti domina il nero seguito dal verde petrolio e dal marrone carico), questi vestiti sono perfetti se realizzati in tessuti semi-rigidi (come il tweed o la lana grezza) e si abbinano a collant coprenti, stivali alti col tacco e morbide stole da drappeggiare sulle spalle. Per rendere l’insieme più attuale, poi, via libera a un chiodo in pelle o a una pelliccia sintetica. 

 

Look anni 40: outfit pantalone

Ma anche per le amanti dei pantaloni ad ogni costo non mancano i suggerimenti di look anni 40. In questo caso i pantaloni dovranno essere caratterizzati dal fit asciutto e dalla lunghezza alla caviglia e dovranno essere indossati con camicette morbide (meglio se in seta e preferibilmente candide) da sfoggiare con giacchine corte modello bolero. Un’alternativa a queste ultime potrà essere un - più confortevole - pull dall’orlo corto ma, in entrambi i casi, non potranno mancare un bel paio di scarpe flat (magari allacciate, tipo francesine), un foulard (da scegliere in pendant con le calze) e un cappotto doppiopetto per completare la mise. 

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.