Rooftop Girls, le modelle sui tetti

Giulia Vola

Freeclimber e fotografo russo, dopo aver lanciato la moda del Daredevil selfie, Alexander Remnev immortala le Rooftop Girl: modelle che rischiano la vita per uno scatto virale.
 

⠀⠀⠀⠀ Дубай! Модель @cawushka Фотограф @a_remnev #rooftop_girls

Un post condiviso da Rooftop Girls | Alex Remnev (@rooftop_girls) in data:


Senza protezioni, con le gambe a penzoloni sul cornicione di un grattacielo di Hong Kong, a più di 300 metri da terra, a sorseggiare champagne. Oppure a ballare come un angelo blu sulla cupola della Trinity Cathedral di San Pietroburgo. Sono solo due delle centinaia di Rooftop Girls, le ragazze dei tetti, le modelle protagoniste dell’omonimo progetto di Alexander Remnev, freeclimber e fotografo 22enne russo che, negli ultimi due anni, le ha immortalate e postate su Instagram nell'account creato ad hoc da 7mila e passa follower. Sfogliarlo dà le vertigini.


Alexander Remnev: tra freeclimber e Daredevil selfie

Tant’è: dal 2009 lui i tetti di mezzo mondo - in tutto 38 paesi, dalla Cina, agli Emirati Arabi Uniti, dalla Francia alla Russia - li ha setacciati, scalati e dalla cima si è fatto milioni di selfie contribuendo a inaugurare la pericolosissima moda - dal 2014 ha ucciso 150 ragazzi - del Daredevil selfie.


Quelli che si è scattato in piedi sulla Princess Tower di Dubai, a più di 400 metri d’altezza, fanno sudare le mani dei comuni mortali, scatenano gli skywalker e tentano le Rooftop Girls che per 200 dollari (tanto prende il fotografo per un’ora di set) si accollano il brivido pur di dare una testimonianza immortale ad uso e consumo dei propri follower.


Skywalker e Rooftop Girls: coraggio o incoscienza?

La regina delle skywalker è Angela Nikolau, ex ginnasta che sul suo profilo Instagram da quasi 460mila follower, posta le foto in cima ai grattacieli dopo averli scalati, per lo più in compagnia del suo inseparabile fidanzato. “Facendolo ci guadagno, è naturale - ha confessato a Le Iene -. Ma come blogger, non come atleta di sport estremi”.


Tradotto, per riuscirci serve l’incoscienza del neofita più che la preparazione fisica dell’atleta. A chi l’accusa di dare il cattivo esempio, risponde che “all’inizio e alla fine di ogni video scrivo sempre che è pericoloso e dico a chi guarda di non imitarci a casa. Noi siamo professionisti”.

Nell’attesa di capire “professionisti” di che cosa esattamente, le Rooftop Girls di Remnev sono modelle dai fisici esili, abituate a set e passerelle, quanto di più lontano possa esserci. D’altra parte - come insegnano le folli challenge su YouTube - che cosa non si fa per la popolarità social?


Viki Odintcova: sospesa nel vuoto

Chi ne ha fatto una professione è Viki Odintcova, 23enne modella russa da quasi 4 milioni di follower, che si è fatta fotografare sospesa dalla Cayan Tower di Dubai, anche nota come la Twisting Tower per la sua forma a spirale alta 300 metri. Una bravata che ha scatenato un putiferio nell’Emirato, le ha aggiudicato più di 6 milioni di visualizzazioni su YouTube e l’ha fatta schizzare sul rooftoop della grande ragnatela. Una bella soddisfazione, o no?.


Copyright video: YouTube

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.