Tricot: la moda chic all’uncinetto

Eleonora Chiais

Il tessuto tricot s'impone tra i must have dell'Autunno/Inverno 2018: dalle sfilate alle vetrine ecco tre consigli all'uncinetto per vere fashioniste.
 

Tricot: la moda all'uncinetto must have anche sulle passerelle milanesi Max Mara per l'Autunno/Inverno 2017-2018. © Imaxtree.com


Tricot, moda senza tempo. I capi all'uncinetto s'impongono (ancora) tra i must have stagionali e conquistano le fashioniste di ogni età partendo dalle passerelle e arrivando a vetrine e guardaroba. D'altra parte il tricot (che deriva dal francese e letteralmente significa "maglia") indica quella passione per il tessuto intrecciato che, risalente addirittura al IV secolo a.C. come testimoniano le vesti realizzate con lo scalpellino in una sorta di punto a coste di una statua tuttora conservata al museo del Partenone, è letteralmente esplosa nel corso del XIX secolo con l'introduzione delle prime macchine per maglieria, ma continua a dettar legge nella moda di oggi. Ecco come scegliere (e come indossare) i capi in maglia più cool.


Fendi: l'abito tricot nel look daily

Dalle passerelle milanesi di Fendi per l'A/I 2018 arriva l'abito tricot adatto al look daily. © Imaxtree.com

Perfetto in un look daily che vuole essere, allo stesso tempo, modaiolo e confortevole ecco l'abito tricot proposto da Fendi nella collezione disegnata per l'Autunno/Inverno 2017-2018. Il vestito in questione, declinato sulle tonalità del rosso e dell'oro, è caratterizzato da una leggera asimmetria (più corto davanti e più lungo dietro), da maniche lunghissime (che lo fanno apparire come un capo smart "rubato" dal guardaroba di lui) e da uno scollo a V super elaborato.

Divertente da sfoggiare nell'abbigliamento più casual di ogni giorno, questo abito in maglia si abbina alla perfezione con stivali alti al ginocchio e con un cappottino decisamente oversize da selezionare tra quelli più alla moda in questa stagione. Voglia di osare ancora di più? Largo, in questo caso, al mix che strizza l'occhio al preppy style e che prevede di indossarlo con un bel paio di calze parigine, scarpe modello Mary Jane e zainetto in spalla.
 

Il gilet in maglia della collezione Missoni

Il gilet in maglia proposto sui catwalk di Missoni è un capo eclettico perfetto per la stagione fredda. © Imaxtree.com

Il gilet lungo in maglia visto sulle passerelle Missoni dedicate all'Autunno/Inverno 2017-2018 è un capo coloratissimo e passe-partout che si presta, facilmente, ad ogni abbinamento.

Lungo fino a metà della coscia, questo golf senza maniche abbottonato davanti e dalla profonda scollatura a V si potrà, infatti, sfoggiare semplicemente con un bel paio di jeans skinny, maglione dolcevita e stivaletti bassi ma sarà perfetto anche da portare sbottonato su mini-dress one color a maniche lunghe.

Ancora un consiglio? Per le occasioni più business nulla vieterà d'indossarlo con un bel paio di pantaloni palazzo a vita altissima, con una camicia dal taglio mannish e con un paio di scarpe stringate completando questo look disinvolto e alla moda con un bel cappotto di pelliccia ecologico che dovrà essere rigorosamente più lungo del gilet. 

Vedi anche

Annunci Google

1 Commento

i maglioni sono il mio must di questa stagione freddissima e amo questi di Missoni per il suo design colorato.