Dolce&Gabbana loves Palermo: diario di viaggio su Instagram

Eleonora Chiais
  • Dolce&Gabbana hanno concluso lunedì 10 luglio la loro performance palermitana ad alto tasso di moda: ecco i momenti clou nel diario di viaggio su Instagram.
     

    Un post condiviso da Dolce & Gabbana (@dolcegabbana) in data:


    Si è conclusa, ufficialmente, il 10 di luglio l'avventura palermitana di Dolce&Gabbana che, dopo i maxi eventi di moda a cielo aperto, ha salutato la città con un doveroso "arrivederci a presto". D'altra parte il rapporto che lega i designer al capoluogo siciliano è di quelli decisamente indelebili: siciliano di nascita l'uno (Domenico Dolce) e d'adozione l'altro (il milanese Stefano Gabbana) i due stilisti non hanno mai nascosto il loro amore per questa terra ricca d'arte e di tradizioni che, spesso, è diventata protagonista delle loro collezioni più riuscite.

    E adesso ecco la dimostrazione d'amore definitiva e più concreta con la cinque giorni di sfilate ed eventi a cielo aperto che hanno animato Palermo e dintorni attirando visitatori da ogni angolo del globo. Ecco il diario di questo viaggio alla moda in diretta da Instagram raccontato dagli hashtag # DGlovespalermo e # l'amoreèbellezza.

  • D&G, Alta Moda nel backstage

    Un post condiviso da Dolce & Gabbana (@dolcegabbana) in data:


    Alta moda anche nel backstage della sfilata dedicata all'Haute Couture femminile che si è tenuta in piazza Pretoria, nel cuore pulsante della città. Sotto il solleone le modelle - candidamente vestite - hanno "improvvisato" uno shooting ad alto tasso di fashion tra ventagli svolazzanti e caratteristiche coroncine.

  • La sfilata di Alta Moda

    Un post condiviso da Dolce & Gabbana (@dolcegabbana) in data:


    Ed ecco il "momento della verità" con la sfilata vera e propria. In passerella si sono alternate creazioni sontuose ed elaboratissime realizzate a partire dalla tradizione nostrana che, però, è stata sapientemente rielaborata con l'ausilio di una sapienza artigiana e di una classe che hanno trasportato il pubblico nella dimensione del sogno. Un sogno di moda, un sogno tutto siciliano, un sogno d'amore perché - recita l'hashtag ad hoc - "l'amore è bellezza".

  • D&G loves Palermo

    Un post condiviso da Dolce & Gabbana (@dolcegabbana) in data:


    D&G loves Palermo spiega il secondo hashtag ufficiale della manifestazione e, nel corso della sfilata d'Alta Moda, i designer non perdono occasione di dimostrarlo. Per riuscirci in maniera diretta e caratteristica (oltre che caratterizzante) ecco i dettagli creati ad hoc come la vistosa corona con il cuore trafitto dai raggi che è, ovviamente, un'immediata e riuscita citazione alla dimensione religiosa.

  • "L'amore è bellezza"

    Un post condiviso da Dolce & Gabbana (@dolcegabbana) in data:


    Ma dietro al backstage (che sta dietro le passerelle) c'è un lavoro fatto di dettagli, minuzie e attenzioni. Un lavoro che rende possibile il successo e che, dunque, gli stilisti non hanno perso occasione di documentare via Instagram. Nel video, quindi, ecco le sarte e le modiste al lavoro per creare - fisicamente - il sogno a partire dalla manualità. E l'omaggio diventa una vera e propria ode all'abilità.

  • Dolce&Gabbana Alta Sartoria a Monreale

    Un post condiviso da Dolce & Gabbana (@dolcegabbana) in data:


    Alta Moda anche al maschile ed ecco la presentazione, a Monreale, dell'Alta Sartoria dedicata a lui. Qui, sulla passerella, si sono susseguite suggestioni diversissime tra loro ma - tra turbanti e cappottini luminosi - il fil rouge è stato, ancora una volta, l'attenzione ai dettagli e il rispetto delle tradizioni. Tradizioni che, dimostrano D&G, non conoscono i limiti del genere.

  • Alta Gioielleria a Palazzo Gangi

    Un post condiviso da Dolce & Gabbana (@dolcegabbana) in data:


    La trasferta palermitana di Dolce&Gabbana è iniziata dall'Alta Gioielleria con la mostra dedicata ai gioielli femminili allestita nei prestigiosi spazi di Palazzo Gangi (dove, ricorderanno i cinefili più attenti, Luchino Visconti girò la famosa scena del ballo ne Il gattopardo). Qui si è svolta anche la sfilata tematica che, in programma per il 6 luglio, ha conquistato un front row tanto gremito quanto illustre.

  • Alta Gioielleria Uomo a Palazzo Mazzarino

    Un post condiviso da Dolce & Gabbana (@dolcegabbana) in data:


    Ma i gioielli non sono (affatto) una prerogativa femminile e, se ci fosse stato ancora qualche dubbio, a fugarlo definitivamente ci hanno pensato proprio Stefano Gabbana e Domenico Dolce. L'Alta Gioielleria Uomo, infatti, è stata presentata negli spazi di Palazzo Mazzarino tra lucicchii e lavorazioni preziose.

  • Dolce&Gabbana Pop Up boutique a Tonnara Florio

    Un post condiviso da Dolce & Gabbana (@dolcegabbana) in data:


    Chiudono gli Insta-ricordi della permanenza siciliana di D&G gli scatti realizzati all'interno della Pop Up Boutique di Tonnara Florio. Atmosfera calda e caratteristica, colori in libertà, tessuti elaborati, molti accessori e tante preview dedicate al prêt-à-porter per quello che è stato l'ennesimo successo annunciato in questi (lunghi e luminosissimi) giorni dedicati alla moda.

  • Dettagli in boutique e ringraziamenti dal sindaco

    Un post condiviso da Dolce & Gabbana (@dolcegabbana) in data:


    E con gli ultimi scatti dei dettagli in boutique si è chiuso il diario del viaggio modaiolo di Dolce&Gabbana a Palermo con il sipario pronto a calare su quella che il sindaco Leoluca Orlando ha definito come "una Palermo rinnovata e di cui andare fieri, che si conferma un palcoscenico per la moda internazionale". E il merito, ha chiosato il primo cittadino, è anche di questi artisti che hanno vinto, con la loro sensibilità, una scommessa accogliendo "con entusiasmo la proposta dell'amministrazione comunale".

Annunci Google

Nessun commento per il momento.