Stivali alti: con tacco o senza tacco?

Eleonora Chiais
Gli stivali alti sono un classico della mezza stagione e, in questo Autunno/Inverno 2016-2017, tornano protagonisti in due versioni, quella con tacco e quella senza tacco. Come sceglierli? Come abbinarli? Ecco qualche consiglio.

Gli stivali alti con tacco o senza tacco si adattano bene al daily outfit e si prestano a molti look quantomai eclettici.


Stivali alti? Passione delle fashioniste! Tra cuissardes e modelli dalla gamba che tende risolutamente all’insù (superando spesso il ginocchio) gli stivali al ginocchio tornano protagonisti assoluti delle tendenze moda targate 2016-2017: come abbinarli, però? Ecco qualche consiglio modaiolo per accostare, all’insegna del glamour, le due versioni più cool, quelli con tacco e quelli senza tacco. 

Stivali sopra il ginocchio: modelli flat

Gli stivali sopra il ginocchio nella versione flat sono perfetti nei look più sportivi che, però, non vogliono rinunciare a un tocco glamour. Ideali da portare sopra i jeans (necessariamente skinny) questi modelli di calzature dalla gamba altissima si sposano bene anche con leggings e mini dress da indossare con un cardigan lungo e morbidissimo. Per chi vuole osare un outfit più seducente, poi, largo all’accostamento con una gonna pantalone corta (must have di stagione) da privilegiare in un look ispirato al bon-ton con una giacca corta dal collo rotondo e una semplice blusetta morbida e monocolore. 

Stivali con tacco: abbinamenti (e consigli)

Per le irriducibili del tacco a spillo, invece, via libera agli stivali “rialzati” che assicurano a chi li indossa di svettare anche nel daily outfit. Molto più comodi delle classiche décolleté, gli stivali in questione si prestano bene ad essere sfoggiati tutto il giorno tutti i giorni e – nelle loro versioni a cuissardes – si abbinano a pantaloni dritti di taglio maschile ma anche a più femminili gonne longuette e, ovviamente, a gonne a tubino da scegliere preferibilmente nella versione midi. In questo caso l’abbinamento più fashion di stagione li prevede accostati a cappotti oversize, per un abbigliamento adatto sia all’ufficio che alla serata più mondana. 

Copyright foto: Branislav Ostojic/123rf

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.