Moda per principianti: 3 consigli fashion per iniziare

Eleonora Chiais
Come abbinare i colori? Come scegliere le scarpe adatte? E quale outifit scegliere secondo le forme del corpo? ecco tre consigli di moda per principianti.

Moda per principianti? Per creare l'outfit giusto basta seguire qualche regola generale che riguarda i colori, le forme del corpo e gli accostamenti.


La moda degli addetti ai lavori, si sa, è fatta di citazioni dal passato, sguardi al futuro, luccicanti passerelle e diktat sempre nuovi ma come è possibile avvicinarsi al mondo delle tendenze se si è dei principianti assoluti? I consigli per creare l'outfit adatto a ogni occasione sono pochi e semplici: eccoli qui.

Come abbinare i colori?

In primo luogo è indispensabile partire da un buon abbinamento cromatico che dovrà dipendere dai gusti, dalla stagione e anche dalla carnagione. Per chi ha la pelle molto chiara, per esempio, meglio evitare un total look di colori fluo mentre chi ha una carnagione più scura dovrà tenersi alla larga dai colori pastello all over. Non si tratta, comunque, di un divieto categorico: ovviamente si potranno accostare (anche) capi di queste tonalità ma, in generale, il suggerimento è quello di evitare look monocromatici su tonalità che rischierebbero di non rendere giustizia all'incarnato. Detto questo, poi, il mondo delle possibilità vestimentarie si apre a moltissimi abbinamenti possibili dalla cromoterapia ai classici senza tempo (due tra tutti: bianco e nero o bianco e blu) fino ai look creati sfruttando - per dirla in termini un po' più tecnici - l'accostamento di tinte a saturazione diversa. Un esempio? La triade blu, azzurro, turchese (per esempio a partire da un capo in denim) oppure marrone, arancione, giallo. 

Consigli per principianti: attenti alle forme del corpo

Ma se la carnagione suggerisce come abbinare i colori del proprio look, a dettare le regole dei tagli che si possono osare più o meno facilmente e con più o meno successo, è la conformazione fisica. Ogni corpo, infatti, può essere esaltato dal vestito giusto l'importante - esattamente come succede quando si deve scegliere "semplicemente" un costume da bagno - è non lasciarsi trascinare (troppo) dalle mode del momento, mantenendo (sempre!) una certa consapevolezza di fronte allo specchio e scegliendo l'abito giusto secondo la silhouette.  

Come scegliere le scarpe?

Ed eccoci, quindi, al capitolo scarpe che, parlando di moda per principianti, rischia di portare non pochi grattacapi. Anche in questo caso, però, non è il caso di farsi prendere dal panico. Nel daily outfit, infatti, l'unico consiglio è quello di privilegiare il "sentirsi a proprio agio" evitando di forzarsi al tacco 12 ma sentendosi libere di indossare gli stiletti anche quando si va con i figli al parco giochi se la camminata non ne risente. Alcuni consigli, però, valgono per tutti. In generale, ad esempio, meglio evitare le paperine con le longuette a tubino (perché il polpaccio rischierebbe di sembrare più grosso del necessario), le sneaker con il tailleur e i mocassini con joggings e panta-yoga.  

Copyright foto: Fotolia

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.