Natalia Vodianova, mamma-modella, ci svela i suoi segreti di bellezza

ClaudiaScarciolla

Natalia Vodianova è la donna dai tanti talenti che non ha dimenticato le sue radici! L'intervista in esclusiva di Zahra Muqaddim per Hayatouki.

Intervista a Natalia Vodianova, volto di Guerlain e mamma di cinque bambini. © Benjamin de Lapparent


Natalia Vodianova è una modella, designer e attrice di origine russa. Ha iniziato la sua carriera come modella nel 2015 senza dimenticare le difficoltà che ha vissuto durante la sua infanzia. Dice di sé che è una ragazza di strada, ma oggi è moglie di un imprenditore molto conosciuto, Antoine Arnault, presidente del gruppo LVMH. Rappresenta da diversi anni il make-up di Guerlain, ma è anche madre di cinque bambini e presidente dell’associazione caritatevole Naked Heart con la quale aiuta i bambini diversamente abili ad integrarsi nella società.


Quali sono le date principali che hanno segnato la tua carriera?

"Come indossatrice: 2000, quando ho  firmato con VIVA. Come designer: 2009, quando ho creato il mio primo progetto per Etam. Come mamma, e questa è la cosa più importante che ho fatto per me, il 22/12/2001, il 24/03/2006, il 13/09/2007, il 02/05/2014 e il 04/06/2016: la nascita dei miei figli".
 

La modella Natalia Vodianova ci svela cosa sono per lei moda e bellezza. © Benjamin de Lapparent

Cosa significa per te la moda?

"Credo che la moda sia un modo per impersonare diversi personaggi. Questo è quello che provo quando sono in uno studio fotografico. Il lavoro di indossatrice vibra con la vita che percorriamo verso luoghi differenti e questo dopo un po’ stanca. La cosa interessante della moda è la creatività e l’abilità del lavoro manuale. La moda è ricca nel senso che trae ispirazione da diversi settori".


Quali sono i tuoi segreti di bellezza e cosa consigli?

"Non eccedere è sicuramente un plus. Ma bisogna trovare anche la routine estetica che più si adatta alle proprie esigenze".


Quali sono i cosmetici che porti con te durante il weekend?

"Nel weekend resto al naturale. Quando vado in campagna, indosso abiti semplici, jeans e scarpe senza tacchi. Per quanto riguarda i prodotti beauty, quelli che non mi abbandonano mai sono la crema Guerlain Aqua Nude e la crema lisciante per i capelli di Christophe Robin".


E nella tua borsa?

"Il telefono, il portafoglio, l’agenda, il rossetto Kiss Kiss, il lip balm di Guerlain, e anche Lingerie de Peau in versione cushion per i ritocchini durante la giornata".


Qual è il tuo rossetto preferito?

"Mi piace il nuovo KissKiss Matte. È molto idratante e si stende facilmente. È possibile applicarlo leggermente o in maniera più densa, come più si desidera".


Come ti senti ad aver ottenuto il premio 2017 del Global Voices Award?

"Una grande gratificazione, è meraviglioso. Più persone sapranno quello che sto facendo esattamente. Questo premio l’ho ricevuto dal BoF, Business of Fashion, che organizza una riunione e una fiera all’anno in tutti i settori della moda e questo è un onore per me".


Qual è la sfida per il futuro?

"Al momento al BoF stiamo lavorando sodo per assicurare il successo della fiera che si terrà a New York durante il periodo di Halloween. E qui ci sarà una collezione speciale per questo evento. Molti brand internazionali vi parteciperanno e ci saranno tanti giochi e attività. Vi aspettiamo!".

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.