Ermal Meta a Parigi: la tappa francese dell’Hit Week Festival

Anna Paola Bellini

La quinta tappa dell’Hit Week Festival 2017 ha visto Ermal Meta esibirsi in un emozionante concerto voce e chitarra a Parigi l'8 novembre.
 

Ermal Meta si è esibito a Parigi lo scorso 8 novembre. © KikaPress


Quest’anno l’Hit Week Festival, manifestazione itinerante che porta la musica nostrana in giro per il mondo, ha scelto Ermal Meta come portabandiera. Il cantante rivelazione dello scorso Sanremo, infatti, recita il ruolo di protagonista in questo tour mondiale che porta la musica Italiana attraverso numerose tappe tra Europa, Stati Uniti e Canada. Noi l’abbiamo incontrato in occasione del suo concerto tenuto al Le Pop-up du Label di Parigi dell’8 novembre e abbiamo scoperto un po’ di più su questo artista che più che poeta preferisce definirsi “un funambolo” che cerca di muoversi il più delicatamente possibile tra le parole e le emozioni.
 

Chi è Ermal Meta?

Ermal Meta è un giovane uomo che all’età di 13 anni abbandona il suo paese natale (l’Albania) alla volta dell’Italia. Dallo spirito sveglio e intraprendete, Ermal cresce avvolto dalla musica fin dalla più tenera età: la madre è, infatti, violinista professionista e in casa si ascoltano spesso concerti di musica classica. 

A partire dall’adolescenza, però,  il cantautore, come lui stesso dichiara, scopre la musica moderna consacrando tempo ed energia a suonare la chitarra. Da qui il suo percorso “sembra quasi essersi scritto naturalmente - ci dice - si cominciano a ripercorrere i propri pensieri, la musica ti aiuta ad aprire una dimensione totalmente personale e si manifesta quindi il bisogno di esprimersi e di comunicare agli altri. Ed è a questo punto che cominci a scrivere canzoni”. 

 

Il percorso artistico di Ermal

Parallelamente alla carriera di autore, Ermal si ritrova a far parte di diverse band, prima da chitarrista, negli Ameba 4 (con i quali partecipa a Sanremo giovani nel 2006) e in seguito ne La Fame di Camilla come voce. Ma la carriera in gruppo non soddisfa il giovane artista che sente il bisogno quasi opprimente di “assumersi da solo la responsabilità del palco”, così Ermal comincia la sua attività da cantante solista, cantando quello che scrive per sé e facendo entrare in quello che definisce “il suo spazio creativo” anche testi di altri autori.


Hit Week Festival: la manifestazione che porta la musica italiana nel mondo

Hit Week Festival è un evento organizzato da Music Experience in collaborazione con la Federazione Industria Musicale Italiana (FIMI), l’Istituto per il commercio con l’estero e Puglia Sounds/Medimex. Si tratta di una manifestazione nata nel 2009 e che ogni anno porta in tutto il mondo (Europa, Stati Uniti, Cina, Giappone, Brasile e Canada) le personalità più rappresentative del panorama musicale italiano.

L’Headliner del 2017 è Ermal Meta, per l’appunto, che è accompagnato da un gruppo di apertura di origine pugliese. In occasione della tappa francese del Festival è stata la cantautrice folk UNA (alias Marzia Stano) a “scaldare la sala” con brani emozionanti con tematiche di scottante attualità come l’immigrazione e la scelta libera della propria sessualità.

Annunci Google

Nessun commento per il momento.