Sognare il mare: cosa significa?

Grazia Fontana

Cosa significa sognare il mare? Che sia agitato, con onde alte o in tempesta, il mare nei sogni è simbolo di un'emotività in movimento. Ecco perché.
 

Il mare nei sogni racchiude una forte emotività. © Sasin Tipchai / 123RF


L’acqua nei sogni rappresenta la nostra parte emotiva e più precisamente l’inconscio e le sue profondità. Il mare rappresenta il mistero insondabile della nostra coscienza, il fluire degli eventi, l’alternarsi delle nostre emozioni; l’interpretazione del sogno, tuttavia, è legata al contesto e alle condizioni del mare, che nei sogni indicano il nostro stato d’animo: con il mare in tempesta le sensazioni non sono piacevoli, il mare calmo invece predice un’emotività serena ed equilibrata.

Numero della smorfia: 1


Sognare mare agitato e onde alte

L’immagine è quella di acqua che scorre con impeto e tumulto: indica un’emotività in movimento, uno stato d’animo agitato, turbato, scosso da pensieri o passioni; il movimento dell’acqua indica novità in arrivo. Sognare onde alte, invece, è indice di difficoltà emotive profonde: le onde che crescono e salgono sono simbolo di un’emotività che sta prendendo forza, i sentimenti repressi stanno avvicinandosi alla superficie, minacciando il nostro equilibrio emotivo.

Numero della smorfia: 28


Sognare mare mosso

L’immagine onirica del mare corrisponde all’animo umano, alla sua vastità e profondità; è simbolo di rinascita spirituale. Sognare il mare mosso è indice di perturbazione emotiva, rappresenta qualcosa che ci turba nel profondo, che tenta di emergere e di diventare cosciente.

Numero della smorfia: 35

 

Sognare mare in tempesta

Il mare in tempesta nei sogni simboleggia una forza incontrollabile e minacciosa, qualcosa che ci appartiene ma che non conosciamo e non sappiamo controllare e che tuttavia dovremmo far emergere e riconoscere.

Numero della smorfia: 4


Sognare sabbia

Nei sogni, la sabbia è simbolo di purezza e di ingenuità, in quanto diventa spesso l’emblema di energia che viene mal utilizzata e sprecata per cercare di raggiungere obiettivi irrealizzabili e fantastici; costruire qualcosa con la sabbia, infatti, è un tentativo vano, la sabbia si disfa, muta, si disgrega. La sua instabilità fisica è metafora di instabilità emotiva del sognatore, di fragilità ed incertezza interiore. La sabbia esprime anche un simbolismo legato alla trasformazione e allo scorrere del tempo, che inevitabilmente modifica le situazioni, ma allo stesso tempo diventa emblema di resistenza e adattabilità.

Numero della smorfia: 40


Potrebbe interessarti anche: Sognare il maremoto

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.