Sesto mese di gravidanza

La redazione
Al 6° mese di gravidanza sentire il bambino reagire alle proprie carezze, svegliarsi quando si muove, riposarsi quando si addormenta e sapere che ci ascolta fa capire che il gran giorno sta per arrivare!

Il sesto mese di gravidanza è caratterizzato dall'interazione tra madre, bimbo e mondo esterno.


Gravidanza, sesto mese per la mamma

Il sesto mese di gravidanza inizia a 22 settimane. In questo periodo, con circa 6-8 chili in più (di cui buona parte sulla pancia), si cede facilmente a una postura sbagliata del corpo con la schiena troppo ricurva a livello dei reni per cercare di riequilibrare il centro di gravità compensando il peso in avanti con il bacino indietro. Non c'è nulla di cui meravigliarsi se ci si sente sempre più stanche considerando che la respirazione accelera (per ossigenare il bambino) e che l'utero, ormai più alto dell'ombelico, provoca dei dolori. State tranquille se vi capita di sentire delle contrazioni irregolari e non dolorose: sono assolutamente normali, significa che l'utero funziona come si deve. 

Feto al sesto mese di gravidanza

Il bambino continua a crescere e raggiunge 37 centimetri di lunghezza per 1 chilo di peso. Anche se il grasso comincia a riempire il bebè, la pelle è ancora rugosa. Le sue gemme dentali contengono già avorio per i futuri denti da latte. Finalmente, al sesto mese, le sue palpebre si aprono. Il sistema nervoso si perfeziona e i muscoli si definiscono meglio, di conseguenza, i gesti del bambino sono più precisi (mette il pollice in bocca) e scopre il tatto sfiorando o colpendo la parete uterina, e rispondendo ai vostri gesti spostandosi. Il bambino si muove moltissimo, in mezz'ora effettua tra 20 e 60 movimenti, ma per fortuna, ha anche delle fasi di sonno. Sappiate però che l'intensità dell'attività prenatale non rivela nulla del suo futuro carattere. È divertente pensare che gli viene il singhiozzo quando inghiotte il liquido amniotico.

La grossa novità di questo sesto mese è l'interazione tra il bambino, la mamma e il mondo esterno. Il piccolo sente tutti i rumori interni della mamma: il battito cardiaco, il respiro... ma anche tutti quelli esterni: la musica, le voci, in particolare quella materna. Ecco perché è fondamentale parlargli. Accarezzandolo dolcemente, raccontategli delle storie, la vostra giornata, la vita. Questi primi legami sono molto importanti per il futuro perché il vostro bambino vi riconoscerà immediatamente alla nascita e sarete già intimi e abituati a comunicare insieme. 

6° mese di gravidanza: è tempo di...

Riposarsi: Fate un pisolino dopo pranzo (almeno nei fine settimana) e raddoppiate le attività rilassanti: passeggiate, yoganuoto. Per addormentarsi più velocemente, si consiglia di mangiare leggero a cena e bere una tisana prima di andare a nanna. Attenzione: non assumete sonniferi senza la prescrizione del medico.

Fare le coccole: Possono aiutare a rilassarvi con dolcezza e mantengono accesa un'intimità essenziale nella coppia in questo momento di grandi sconvolgimenti. In alcuni casi (perdite di sangue inspiegabili, contrazioni, collo aperto...), il vostro ginecologo consiglierà di evitare qualsiasi rapporto. Se così fosse, fate almeno il pieno di tenerezza e di massaggi e informatevi con le nostre 10 domande e risposte su sesso e gravidanza.

Preparare il proprio corpo: con l'aiuto di un fisioterapista o sole in casa, con libri illustrati o durante i corsi preparto. Cominciate a pensarci tra le 24  e le 26 settimane di gravidanza; è necessario conoscere e praticare una serie di esercizi, che consentono di mantenere una buona postura, nonostante la pancia pronunciata e di ridurre quindi l'affaticamento e il mal di schiena. Importanti sono anche gli esercizi del perineo che facilitano l'espulsione, riducono il rischio di episiotomia, di incontinenza grave e di perdita di tonicità all'origine di alcuni problemi sessuali; e la ginnastica addominale che aiuterà  a sostenere il peso del bambino, a mantenersi in forma e a ritrovare la propria linea più in fretta dopo il parto.

Potrebbe interessarti anche: Tutti i mesi e le settimane di gravidanza

Copyright foto: photobac /123RF

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.