Neonato di 5 mesi

La redazione
I progressi del neonato a 5 mesi continuano. Questo mese, potrete constatare dei nuovi sviluppi nelle sue posture e nei suoi movimenti, nel suo modo di mangiare, nelle sue relazioni nei confronti dei suoi familiari.

Generalmente al quinto mese il bambino comincia a spingere sulle gambine.


Neonato a 5 mesi e progressi

Il piccolino continua a fare progressi, soprattutto nelle posture. Se posizionato correttamente, può restare alcuni minuti seduto, mantenendo la testa dritta. Fate attenzione perché potrebbe ribaltarsi in avanti o all'indietro in qualsiasi momento.
Inoltre, se lo si solleva, tenendolo sotto le braccia, inizia spingere con le gambine, puntando i piedi. Ebbene si, tra pochi mesi imparerà a camminare da solo! Non esagerate ancora con questa posizione perché, a lungo termine, potrebbe portare a una cattiva postura.

Questo mese il bambino comincia anche a scoprire il proprio corpo. Con le manine si tocca occhi, naso e orecchie. Approfittate dei momenti in cui lo cambiate o gli fate il bagnetto per nominare le diverse parti della sua anatomia.
Il bagno è un momento di grande piacere. Inizia anche a giocare con degli oggetti nella vasca. Afferra facilmente gli oggetti alla sua portata, senza dimenticare di metterli in bocca. Noterete che si può concentrare solo su un oggetto alla volta: se gliene proponete uno nuovo, lascerà il primo. 

Vedrete anche un'evoluzione nel suo modo di comunicare. Settimana dopo settimana, i suoi gorgheggi si trasformano in suoni più lunghi: sta instaurando le basi del linguaggio. È importante rispondergli, perché solo così imparerà a parlare. Fategli conoscere nuovi suoni, vedrete che cercherà di riprodurli e, piano piano, ci riuscirà. Fategli anche delle domande, lasciandogli tempo di rispondervi.

Tuttavia, anche se il bambino vuole che si giochi con lui, è importante che impari a restare solo per qualche minuto. Allo stesso modo, quando si sveglia, non accorrete immediatamente. Lasciatelo un po' solo nel lettino con i suoi peluche e sonaglini preferiti.

Inoltre, cerca ogni tanto di affidare il bambino a qualcun altro per avere un po' di tempo per voi stesse. L'ideale, ovviamente, sarebbe qualcuno che il bebè conosce bene, come i nonni. In ogni caso, spiegate bene a vostro figlio quello che accadrà, chi si prenderà cura di lui e quando tornerete. Cercate di non lasciarlo a qualcun altro mentre dorme, affinché non sia sorpreso al risveglio.

5 mesi del neonato in salute

Tra il quinto e il sesto mese viene somministrata la seconda dose dei vaccini iniettati al terzo mese, ovvero:
- Difterite-Tetano-Pertosse
- Poliomielite
- Epatite B
- Helophilus influenzae B e Pneumococco (non obbligatorie) 

Potrebbe interessarti anche: La crescita del bambino mese per mese

Copyright foto: miraclemoments /123RF

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.