20 settimane di gravidanza

La redazione
In pieno secondo trimestre di gravidanza, il bambino affina i sensi. I controlli medici della ventesima settimana di gravidanza sono indispensabili per controllare che tutto stia andando bene.


Feto 20 settimane

Durante la 20esima settimana di gravidanza il peso del feto è tra i 380 e 400 grammi e la lunghezza è di circa 23 cm. Le diverse parti del corpo cominciano ad armonizzarsi e le dimensioni a proporzionarsi. Il gusto, il tatto e l’udito si affinano. Gli organi sessuali interni continuano il loro sviluppo ed il bambino inizia a fare pratica con la respirazione, anche se i polmoni non sono in grado ancora di funzionare da soli senza l’aiuto materno. Le ossa dello scheletro aumentano di volume, anche se sono ancora piuttosto cartilaginose. 

Gravidanza, 20 settimane per le mamme

A causa della crescita del bambino si potrebbero avere dei piccoli problemi di respirazione, che scompariranno via via quando la pancia si abbasserà per prepararsi al parto. Fare dei controlli medici regolari è importante, in particolare per evitare le carenze alimentari.

Ecografia a 20 settimane: la visita morfologica

A venti settimane di gravidanza, è giunto il momento dell’ecografia morfologica, l’esame che dura più a lungo, circa un’ora. Come spiega la Dott.ssa Julie Delesalle, Ostetrica libera professionista, l’esame serve per diagnosticare o escludere eventuali malformazioni, poiché si vanno ad esaminare nel dettaglio il cervello, il cuore, lo stomaco, i reni, la vescica, la colonna vertebrale e le ossa craniche. Si prendono inoltre le misure della circonferenza cranica, toracica, addominale e della lunghezza del femore. L’inserzione del cordone viene analizzata così come le estremità degli arti.

Potrebbe interessarti anche: Tutte le settimane di gravidanza

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.