Massaggio Nuru: il massaggio sensuale dei corpi scivolosi

Giulia Vola

Di origini giapponesi, il massaggio Nuru si pratica nudi, cospargendo i corpi con un gel a base di alghe inseguendo, ancora prima del piacere, il benessere sessuale. 

Nel massaggio Nuru i corpi di entrambi i partner sono nudi: l'effetto inebriante è dato dal gel che li rende scivolosi. © NejroN/123RF


Massaggi giapponesi: Il Nuru

Il massaggio Nuru, ovvero il massaggio “scivoloso” (come indica l’etimologia della parola giapponese), del corpo con il corpo, è uno dei preliminari sensuali (più che sessuali) alla stregua del massaggio Yoni. L’obiettivo non è l’orgasmo ma il benessere psicofisico: va da sé che, se fatto a dovere, i partner sono in grado di abbandonarsi ai sensi, sciogliere le tensioni e raggiungere picchi di piacere mai provati.


Come fare il massaggio Nuru

Premessa: nel massaggio Nuru entrambi i partner sono nudi. Per farlo rispettando i dettami del Sol Levante bisogna procurarsi il gel scivoloso a base dell'alga nori. In alternativa si può usare un gel lubrificante, l’importante è che sia molto viscido, scivoloso e abbondante, fino a creare una vera e propria patina sui corpi: l’attrito dev’essere del tutto annullato e, con il crescendo del piacere, cancellata anche la gravità. Ecco perché è consigliabile farlo su un materassino (tipo quelli da spiaggia) o su una superficie morbida ma lavabile così da non imbrattare le lenzuola.

Il preliminare del massaggio è la stesura del gel che, secondo la tradizione, andrebbe versato in una ciotola di bambù, larga circa 20 centimetri e bassa, poi fatto scivolare sui corpi nudi e cosparso in dolcemente aiutandosi con le mani, le braccia, le gambe e strusciandosi in maniera morbida sensuale. In questo senso, alla pari del massaggio Yoni, entrambi i partner provano piacere: non solo il massaggiato che sarà disteso prima prono e poi supino ma anche chi lo esegue, a cavalcioni, che, dopo una stesura completa del gel, dovrà concentrarsi con maggior attenzione, ad accarezzare le parti erogene e più sensibili.

Complice il gel, i corpi che scivolano l’uno sull’altro, quasi in assenza di peso, portano in partner in un climax d’inebriante desiderio sessuale che, alla fine, cancellerà ogni tipo di tensione e resistenza.

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.