Rimming (anilingus): significato, tecnica e precauzioni

Elena Bianchi

La stimolazione orale della zona anale è in grado di scatenare intensi orgasmi ma va fatta seguendo alcune precauzioni perché i rischi per la salute sono concreti.

Per fare il rimming una delle posizioni più indicate è il face sitting. © Katarzyna Białasiewicz/123RF
 

Rimming, il preliminare che piace

Sconosciuto ai media ma non agli amanti, il rimming la stimolazione orale della zona anale con le labbra e la lingua - è uno dei preliminari preferiti (di donne e uomini) secondo un sondaggio condotto nel 2013 di Playboy. Complice lo sdoganamento del sesso anale, la via più veloce all'orgasmo secondo molti intervistati, ecco in che cosa consiste.


Come si fa il rimming?

Dalla teoria alla pratica, l'anilingus è spesso preparatorio alla sodomia dal momento che ha sia un'azione lubrificante, sia dilatatoria. La posizione migliore per farlo è alla pecorina, l'alternativa è stare face sitting: chi la riceve si accovaccia sul viso di chi la pratica. Premesso che è in grado di scatenare forti orgasmi sia alle donne sia agli uomini, è importante, prima di chiederlo o farlo, assicurarsi di non mettere in imbarazzo il partner e, soprattutto, mettere in atto alcune norme per la sicurezza di entrambi.
 

Anilingus: rischi e precauzioni

Perché al di là del piacere che provoca la stimolazione della zona irrorata (in entrambi i sessi) di una miriade di terminazioni nervose, i rischi per la salute ci sono e nemmeno un’attenta igiene è in grado di scongiurarli. “Il contatto oro-anale - spiega Daniel Giunti, psicoterapeuta, sessuologo e presidente del centro Il Ponte - è associato all’aumento del rischio di alcune malattie a trasmissione sessuale come l’herpes genitale e tutte quelle patologie che si trasmettono attraverso il contatto della pelle come, ad esempio, la clamidia e la gonorrea” o, peggio, “herpes virus e papilloma virus” e perfino Hiv, nel caso in cui nella zona perineale ci siano perdite di sangue dovute, per esempio a emorroidi o polipi. Detto ciò, le soluzioni per ridurre al minimo i rischi ci sono e sono finissime pellicole in vendita in farmacia o nei sexy shop.

Annunci Google

Nessun commento per il momento.