Piedi gonfi: come fare il massaggio perfetto

Cristina Piotti
Il dolore ai piedi ci sorprende a fine giornata. Colpa delle scarpe, della postura, delle lunghe ore in piedi. Ma ecco come fare un massaggio perfetto e risolvere il problema.

La Harvard Medical School ha creato un piccolo prontuario per il massaggio perfetto contro i piedi gonfi.


Piedi e gambe gonfie? Quando a fine giornata le estremità fanno male e sembrano dei salsicciotti, è tempo di intervenire. La Harvard Medical School ha creato un piccolo prontuario per intervenire sul problema con l'automassaggio. 

Le cause dei piedi gonfi

Il lavoro quotidiano dei piedi, in effetti, è qualcosa da non sottovalutare. Si tratta di un parte del corpo soggetta a quotidiane fatiche, oltre che ovviamente al nostro intero peso. Di problemi ne soffre soprattutto chi lavora in piedi, ma tra shopping, giornate fuori con gli amici, gite e sport, non c'è un attimo di tregua per dita e caviglie. Stando ai dati del centro americano, tre persone su quattro, nel corso della vita, soffrono di problemi a queste estremità: forse è il caso di correre ai ripari.

Rimedi per piedi gonfi

Niente paura, spiegano da Harvard, esattamente come collo, schiena e spalle, anche i piedi trovano giovamento da massaggi e manipolazioni periodiche. Un trattamento che aiuta a migliorarne la circolazione, a stimolare i muscoli, alleggerire le tensioni e, spesso, ridurre il dolore. Inoltre, una attenzione periodica frequente riduce l'incidenza di vesciche, alluce valgo, calli e secchezza dei piedi. Certo, un bravo esperto di riflessologia plantare o un podologo di sicuro possono aiutare e indirizzare, nello specifico, e in modo professionale. Ma tra i consigli del centro americano c'è anche quello di affidarsi agli apparecchi appositi, quei piccoli rulli, non necessariamente elettronici, che permettono giovamenti anche senza grande spesa, sia in termini di denaro sia di tempo. 

Massaggio ai piedi

Alla fin fine, però, un massaggio ben fatto è sicuramente alla portata di tutti. A patto di seguire questo breve prontuario:
  • Sedersi comodamente su una sedia. Piegare la gamba sinistra e posare delicatamente il piede sinistro sulla coscia destra. 
  • Mettere della lozione o olio in mano. Frizionare con delicatezza l'intero piede, massaggiandolo tutto, incluse unghie, pianta, tallone.
  • Approfondire il massaggio. Premere prima le nocche della mano destra sul piede sinistro, poi impastare il piede come se fosse pane. Infine lavorare pelle e muscoli trattenendo il piede con entrambe le mani e premendo i pollici nella pelle.
  • Usando le mani, tirare le punte della dita all'indietro, in avanti e di lato, così da distende i muscoli al di sotto. 
  • Ripetere sull'altro piede.

Semplice, rilassante. Perfetto per rimettersi in piedi.


Copyright foto: Robert Przybysz/123RF

Annunci Google

Nessun commento per il momento.