Colori Pantone: tendenze arredamento per il 2017

Giulia Vola

 Il 2017 secondo Pantone sarà un'anno all'insegna del "greenery", un misto di verde e giallo. A proposito di tendenze per la casa la palette suggerisce il bianco e nero e accostamenti sofisticati.

Il colore del 2017 secondo Pantone sarà il greenery, la nuance della vegetazione.


Sarà un 2017 all’insegna del greenery, ha stabilito il Pantone Color Institute, l’istituzione in materia di tonalità che, incrociando le tendenze cromatiche sfilate sulle passerelle, sui set del cinema e nell'architettura, ha individuato in quella particolare sfumatura di verde e giallo che ricorda la vegetazione (per l'appunto greenery) la nuance che farà da padrona per i prossimi 365 giorni. 


Greenery: il colore Pantone 2017

"La tonalità - ha spiegato al New York Times Leatrice Eiseman, direttore esecutivo - viene scelta sulla base delle nostre esperienze concrete. Nel caso del 'greenery' abbiamo notato che stilisti come Balenciaga, Gucci, Michael Kors e Prada lo hanno usato per le loro collezioni, mentre le grandi aziende hanno iniziato ad usare erba sintetica nei loro uffici". A scandagliare i set cinematografici, invece, la pellicola dove il greenery ha avuto un ruolo da protagonista è Doctor Strange: "Il personaggio interpretato da Benedict Cumberbatch indossa un amuleto verde, e quello stesso colore è usato di frequente per gli effetti speciali della pellicola”, ha aggiunto l'esperta.

Da un punto di vista simbolico, se nel 2016 avevano trionfato i più delicati e romantici Rosa quarzo e l'Azzurro serenity, il 2017 sarà all'insegna della rinascita: "Esprimevano il bisogno di armonia in un mondo caotico -  ha precisato la Eiseman -. Adesso, invece, viviamo in un contesto politico e sociale molto complesso, in cui abbiamo bisogno di metterci in connessione con la natura. Greenery simboleggia rinascita, rinnovamento e rigenerazione. Ogni primavera inizia un nuovo ciclo”.


Pantone: colori per l'arredamento

A proposito di casa, dopo il Rosa Quarzo e l’Azzurro Serenità (i colori di tendenza 2016) per la gioia dei gusti estremi l’anno che verrà sarà all’insegna delle combinazioni cromatiche dagli effetti suggestivi da un lato e da quelle legate all’immaginario minimal dall’altro. Tradotto: tonalità metalliche e iridescenti, motivi pixellati e digitalizzati da una parte e bianco e nero, verde e blu in tutte le sfumature dall’altra.


Anche in questo caso, lo scenario è stato dettato anche dall’influenza dell’industria cinematografica: “Le aspettative dei consumatori - ha precisato Eiseman - crescono quando questi colori appaiono sul grande schermo; la gente si chiede: Perché non posso usarli anche in casa mia?”. Perciò, nell’anno che ha portato sul grande schermo Star Wars: The Force Awakens, i Peanuts e Inside Out, i colori brillanti si fanno veicolo per rappresentare, anche nello spazio, le emozioni. 


Colori pareti: le palette più trendy

A proposito di colori per le pareti, Pantone suggerisce invece la palette Forest Bathing - ovvero nuances antistress che vanno dal verde al blu in contrasto con il vinaccia e il lime acido - e la Graphic Imprints - che dal bianco e nero si scioglie in tonalità accese e vibranti che comprendono il verde opalino, il blu abbagliante e l’arancio ghiacciolo. E ancora: la palette Floralabundant è il tripudio dei colori floreali - dal rosa acceso, al rosso fino alle varie sfumature di verde -, mentre Reminiscence riscopre le tonalità della memoria - dal blu mare ai fascinosi seppia e rattan reinterpretati in un’alchimia con il Martini Oliva.

Acquired Taste, invece, conquisterà i gusti più eccentrici, lussuosi e sofisticati, accostando colori che abitualmente vengono tenuti lontani ed eleggono a protagonisti l’Orange chiffon l’Oro pallido, il Grigio tortora e il Melone. Infine, un occhio all’ambiente con la palette Raw materials, una selezione di colori che ha a che fare con il riciclo, la sostenibilità e la salute dove, alle nuance più prevedibili si aggiunge un insolito e carismatico rosa. 


Copyright foto: Cécile Debise/Journal Des Femmes


Vedi anche

Annunci Google

1 Commento

un articolo che parla di colori, senza neanche un'immagine. 

un sito pieno di banner pubblicitari giganti e non un minimo sforzo per giustificare il titolo dell'articolo. BRAVI