Matrimonio a tema: idee e consigli

Ludovica Riccardi
  • Come organizzare delle nozze a tema?

    Per un matrimonio vintage, un motorino old school è d'obbligo!


    Prima di scegliere le decorazioni e gli addobbi per il vostro matrimonio, dovete pensare allo stile della cerimonia e del ricevimento. Alcuni sposi optano per un vero e proprio tema, spesso ispirato alle loro passioni. Bucolica, marittima, rinascimentale... ecco come trovare l'atmosfera giusta per voi!

    Copyright foto: Istock
  • Trovare un tema

    Volete un matrimonio bucolico? Scegliete una location campestre!


    La campagna, il cinema, un periodo storico... gli spunti per un tema possono essere tanti. Qualche limite c'è: se il buon gusto è una questione di relativismo, il budget è un elemento oggettivo. Quindi, prima di fantasticare, pensate alle vostre finanze.

    Una volta scelto il tema, quest'ultimo diventerà il filo conduttore del matrimonio. Tutto il resto doverà essere organizzato in funzione della tematica scelta.

    Si inizia con la prenotazione della sala. Per esempio, se volete delle nozze “da favola” (nel vero senso della parola), la location dovrà essere un castello (budget permettendo).

    Anche l'abbigliamento di sposi e damigelle deve essere in tema. Per esempio, se avete optato per un matrimonio bucolico, dovrete puntare sui tessuti leggeri, i ricami floreali, le coroncine di fiori e le acconciature romantiche. E niente colori scuri per lo sposo.

    Il tema inciderà anche sulla scelta delle partecipazioni; ma a fare davvero la differenza saranno le decorazioni, dai colori alle luci passando per i fiori. Anche il menù e le animazioni proposte agli invitati dovranno essere in armonia con lo spirito della cerimonia.

    Copyright foto: Istock

  • A caccia di idee

    A caccia di idee

    Per trovare un tema, pensate a qualcosa che rappresenti la vostra coppia.


    Va bene lasciare spazio all'immaginazione, ma non strafate. Chiedete consiglio ai vostri amici e parenti. Per trovare tutto il materiale necessario, rivolgetevi ai negozi di bricolage e di arredamento. Dovreste trovare quello che state cercando... o almeno degli spunti!

    E se proprio non riuscite a scegliere, lasciatevi ispirare dalle nostre idee...

    - Avete ben chiaro quali sono i colori che volete usare per il vostro matrimonio. Il tema può venire da sé. Bianco e rosso (a piccoli tocchi)? L'ispirazione è l'amore! Bianco e blu? Approfittatene per creare un'atmosfera marittima.
    - Potete anche scegliere una professione. Insegnante, fiorista, avvocato... dopodiché, tutto dipende da quanto volete che il vostro matrimonio sia originale e divertente!
    - Dove vi siete conosciuti? Dove siete andati in vacanza la prima volta? Dove avete deciso di sposarvi? Un posto in cui avete vissuto un momento speciale (e in cui magari avreste voluto sposarvi) può essere la fonte d'ispirazione ideale.
    - Avete in comune una passione per il cinema, per gli anni '80, per la pittura del '600: fatene il filo conduttore del vostro matrimonio! Il tutto nei limiti del possibile, e senza trasformare il ricevimento in una festa in maschera (a meno che non sia quello che vogliate).

    Copyright foto: Istock

  • Tutto in tema

    Gli addobbi, la torta nuziale... tutto deve essere in tema!


    Una volta scelto il vostro tema, annotate tutti gli elementi che vorreste ritrovare nella decorazione, negli inviti, nel menù... per esempio, il pranzo del vostro matrimonio marittimo dovrà essere a base di pesce e frutti di mare. L'invito al vostro matrimonio parigino avrà come sfondo la Tour Eiffel e la Senna. Non fatevi scrupoli a chiedere consiglio ad amici e parenti!

    Scegliete dei fiori che vadano bene con il tema. Se avete optato per un matrimonio campagnolo, sarà semplice. Volete evocare il vostro primo viaggio insieme in Olanda? Puntate tutto sui tulipani! Anche se volete qualcosa di tradizionale, come un bouquet di rose, potete sempre giocare con i colori. 

    Se il tema ruota intorno al mare, scegliete un tabellone per segnalare i tavoli a forma di barca o di mappamondo. Se si tratta del cinema, scegliete un poster gigante o una pellicola cinematografica. Infine, non dimenticare le bomboniere. Possono essere dei semplici confetti, ma è meglio che rispettino il tema che avete scelto. Per esempio, se vi siete ispirati a Parigi, perché non regalare agli invitati una scatolina di macarons? 

    Copyright foto: Istock

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.