Matrimonio, 10 modi per annunciarlo a famiglia e amici

Ludovica Riccardi
  • Come dire a chi vi circonda che state per sposarvi?


    State per  sposarvi e non sapete come annunciarlo ai vostri cari? Ecco qualche idea originale.


    Il vostro lui vi ha fatto la sua dichiarazione e vorreste gridarlo al mondo intero? Ecco 10 idee classiche o originali per annunciarlo a genitori, parenti, amici e colleghi.

    Copyright foto: Istock
  • Due modi per annunciarlo ai genitori


    Se vivete lontano dai vostri genitori, potete annunciare che vi sposate per telefono.


    I genitori sono spesso i primi a sapere del vostro matrimonio. In passato ancora di più, visto che il fidanzato doveva chiedere la mano al padre della sposa. Oggi non c’è più bisogno di rispettare questo protocollo, ma il momento dell’annuncio ha la sua importanza.

    Versione classica: invitateli al ristorante o approfittate di una riunione di famiglia per annunciare durante l’aperitivo “Io e Luca (o Giulio, o Lorenzo ecc.) abbiamo una bella notizia da annunciarvi: ci sposiamo la prossima estate!”.
    Se abitate lontano da casa potete fare l’annuncio per telefono, ma assicuratevi che i vostri genitori abbiano davvero un po’ di tempo al momento della vostra chiamata (e che non debbano andare a fare la spesa o appendere le tende), per non rovinare il momento.

    Versione originale:
    approfittate dell’invito al ristorante per far scivolare una finta partecipazione nel tovagliolo o nel menù. E aspettate tranquillamente che girino le pagine.

    Copyright foto: Istock
  • Due modi per annunciare il matrimonio ai parenti


    Annunciare il matrimonio con un po' di humor... perché no?


    Dopo i genitori, dovete avvertire fratelli e sorelle... quanto al resto della famiglia, tutto dipende dal tipo di rapporto che avete con loro (molto intimi o poco legati).

    Versione classica: un semplice annuncio per telefono o per email con un “save the date” per i più giovani può bastare.

    Versione originale: se siete molto legati alla vostra famiglia, perché non provare con un annuncio umoristico (battuta, indovinello)? Lasciate perdere le alternative “divertenti” per le persone più avanti con l’età, o rischiate di provocare un malinteso che rovinerà l’effetto della bella notizia.

    Copyright foto: Istock
  • Due modi per annunciare il matrimonio ai testimoni


    Organizzate una cena per annunciare  di persona il vostro fidanzamento ai vostri testimoni.


    Che facciano parte della vostra famiglia o che siano i vostri migliori amici, i testimoni avranno un posto particolare nel vostro matrimonio. L’annuncio del vostro fidanzamento dev’essere all’altezza!

    Versione classica: offrite loro una cena al ristorante e annunciate la notizia, da soli o in coppia, come preferite.

    Versione originale: fate stampare “vuoi essere il mio testimone?” su una vostra foto, una tazza ecc. e ragalatela senza dire una parola. Se volete fare un annuncio più discreto, lasciatevi scappare qualche sottinteso, come “comprati questo vestito, ne avrai bisogno” o “allena la tua arte oratoria, non si sa mai”...

    Copyright foto: Istock
  • Due modi per annunciare il matrimonio agli amici


    Un apertivo è l'occasione perfetta per annunciare il matrimonio agli amici.


    L’annuncio agli amici è il più divertente di tutti. Alimentate la loro curiosità, e non esitate a fare sottintesi o degli scherzi. Insomma: divertitevi! Questo momento resterà impresso nella memoria di tutti.

    Versione classica: organizzate un brunch o un aperitivo, con una bottiglia di champagne. Annunciate che presto ci sarà una festa più grande... Quanto agli altri conoscenti, potete sempre contare sul passaparola.

    Versione originale: inviate un messaggio enigmatico o in codice via SMS o email. Altra idea: personalizzate la prima pagina di un giornale con una foto della vostra coppia e un titolo suggestivo, e inviatela per posta elettronica.

    Copyright foto: Istock
  • Due modi per annunciare il matrimonio ai colleghi


    Organizzate un pranzo per annunciare le nozze ai colleghi con cui siete in confidenza.


    Inutile tenere il segreto a lungo con il vostro datore di lavoro. Dovete parlargliene per tempo, anche perché avete diritto a un congedo matrimoniale.

    Versione classica: chiedete un colloquio velocemente al vostro capo per informarlo. Poi potrete confidare il segreto ai vostri colleghi e, se lo desiderate, proporre un brindisi per festeggiare l’evento.

    Versione originale: se siete in confidenza con i vostri colleghi, niente vi impedisce di proporre un pranzo o un aperitivo per festeggiare la notizia. Invece, nessuna versione ironica o scherzosa con il vostro capo!

    Copyright foto: Istock

Annunci Google

Nessun commento per il momento.