Addobbi floreali matrimonio: come sceglierli

Valentina Segatori
Gli addobbi floreali sono il punto forte di ogni matrimonio che si rispetti. Ecco come sceglierli ed evitare errori imperdonabili.

Qualche consiglio per scegliere gli addobbi floreali per il matrimonio.


Tra le fasi più importanti dei preparativi del matrimonio c'è la scelta degli addobbi floreali. Sembra una fase semplice, invece è uno dei passi fondamentali da compiere con estrema attenzione, soprattutto se il matrimonio è a tema. Come scegliere, quindi, i fiori giusti e la migliore disposizione? Ecco qualche consiglio.

Scegliere il colore dominante per gli addobbi floreali

Prima di tutto è bene capire quale sia il colore che vogliamo domini l'intera scena. Se sogniamo un matrimonio romantico è bene optare per fiori dai colori delicati o al contrario, rosso fuoco. Sono concesse, insomma, tutte le tonalità che rappresentano l'amore, l'affetto ed i sentimenti più puri. Se invece l'idea è quella delle nozze country, allora vanno bene tutti i fiori dai colori più accesi, come il verde, il giallo e l'arancione. Al contrario, se il matrimonio è principesco è bene optare per un addobbo floreale sui toni del bianco e dello champagne.

Trovare l'ispirazione floreale sui social fotografici

Una volta scelti i fiori, bisogna capire che forma vogliamo dare alle composizioni, ma soprattutto dove e come metterle nei vari punti delle location. Un aiuto può arrivare dai social fotografici come Pinterest o Instagram, vere e proprie raccolte sempre aggiornate di immagini ad hoc. Facendo una piccola ricerca, le esperienze dei vari utenti possono trasformarsi in una preziosa fonte di ispirazione per le sposine che non sanno proprio da che parte cominciare. 

Abbinare un unico stile di addobbi floreali per ogni location

Uno degli sbagli più frequenti è quello di innamorarsi di più composizioni floreali, così diverse tra loro da non saper quale scegliere e nell'indecisione sceglierle tutte. L'idea, magari, potrebbe essere quella di addobbare la chiesa con uno stile e il luogo del ricevimento con un altro. Niente di più sbagliato: tutte le location, di qualunque tipo esse siano, devono essere legate da un unico filo conduttore, soprattutto per quel che riguarda gli addobbi floreali.

Affidarsi ad un fiorista esperto

Spesso non basta il proprio gusto personale, soprattutto se non si conosce la stragrande varietà dei fiori disponibili per le nozze. Affidarsi ad un fiorista esperto, che ci consigli quali sono gli addobbi floreali più adatti ad ogni stagione, i colori da abbinare ed i fiori da mixare tra loro è sempre la decisione migliore. Lasciarsi guidare dall'esperienza di un addetto ai lavori, dopo avergli rivelato le nostre preferenze, è il segreto avere un allestimento floreale perfetto.

Copyright foto: Fotolia

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.