Giornata mondiale dell'orgasmo: i posti dove fare l'amore

Elena Bianchi

Nella Giornata Mondiale dell'Orgasmo, Meetic ha intervistato gli italiani sui luoghi per fare l'amore: anche se i single preferiscono il letto ecco qualche spunto per divertirsi. 

Nel sondaggio di Meetic condotto in occasione della Giornata mondiale dell'Orgasmo emerge come la vacanza contribuisca ad accendere il desiderio. © Frenk Kaufmann/123RF


Il giorno del solstizio d'inverno è l'occasione per regalarsi un orgasmo. Non fosse altro che il 21 dicembre, in tutto il mondo, si festeggia il Global Orgasm for Peace Day, il giorno per non fare la guerra ma fare l'amore. Una Giornata Mondiale dell'Orgasmo da sperimentare in maniera diversa da solito, speciale, in un luogo insolito, magari provando posizioni mai sperimentate prima.

A proposito di "famolo strano", Meetic, il colosso europeo del social dating, ha interrogato gli italiani single solleticandoli con quesiti piccanti. Il primo dei quali era: "qual è il luogo preferito per dar sfogo ai propri desideri sessuali?" Senza grandi sorprese, l'88% degli intervistati, uomini e donne senza grandi differenza, hanno risposto la camera da letto. Ecco perché questo 21 dicembre può trasformarsi nel pretesto per rompere gli schemi e concedersi una performance ad alto tasso erotico, magari andando alla scoperta di uno dei 10 posti dove fare l'amore una volta nella vita secondo Tracey Cox. Oppure sfidando il freddo e regalandosi una sessione hot di sesso all'aperto.

Avventure da vivere nella consapevolezza della realtà, ovvero del fatto che il romanticismo va per la maggiore, al punto che fare l'amore sulla spiaggia e in barca si sono aggiudicati il secondo e il terzo gradino del podio. Seguono il sesso in auto, l'ascensore, in ufficio, in treno, in aereo, nell'androne, nel bagno di un locale e al parco, esponendosi al rischio di essere scoperti.

Sempre stando ai risultati dell'indagine, il desiderio dei single italiani va a braccetto con il bien vivre: si accende in vacanza, quando si mangia bene e quando una bella giornata di sole o una bella sorpresa contribuiscono a creare un clima rilassato. L'importante, hanno sottolineato gli intervistati, è non perdere gli entusiasmi e coltivare il desiderio un giorno sull'altro, facendo l'amore con una certa frequenza: un italiano lo farebbe a giorni alterni, il 27% una volta al dì e solo uno su 5 si accontenta di una volta a settimana. A questo punto non resta che augurare buon bien vivre a tutti!

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.