Alberta Ferretti per Alitalia: divise nuove entro l'estate

Eleonora Chiais

Alberta Ferretti disegnerà le nuove divise del personale Alitalia: l'annuncio della compagnia per sostituire, dopo appena 18 mesi, le uniformi delle polemiche.

Alberta Ferretti per Alitalia: la stilista disegnerà le nuove divise del personale della compagnia. © Kika Press


Alberta Ferretti per Alitalia: la stilista italiana, nota nel mondo della moda internazionale, è stata incaricata dall'amministrazione straordinaria della compagnia di bandiera di disegnare le nuove uniformi del personale. "Una collezione - spiega l'azienda -  che coniughi eleganza e praticità per garantire a tutto il personale, di volo e di terra, comfort e benessere in ogni occasione lavorativa e in tutte le stagioni".

Una scelta, quella di sostituire le divise ad appena 18 mesi dalla loro introduzione, che sorprende ma non troppo. Le divise di Alitalia, infatti, avevano fatto sollevare fin dalla loro prima apparizione non poche sopracciglia perché - rosse e, inizialmente, abbinate con collant color verde bottiglia (poi sostituiti da una più comune calza color carne) - le tenute erano state criticate fortemente dal personale che le aveva definite particolarmente "scomode e calde".

Tant'è, adesso arriva il cambiamento di look a lungo sospirato quantomeno dai dipendenti Alitalia. Un cambiamento che, fa sapere l'azienda, sarà pagato alla stilista con un cambio merce mentre la realizzazione vera e propria delle divise avverrà con il budget a disposizione dei commissari per la normale sostituzione dell'abbigliamento dei dipendenti che avviene, di norma, appunto ogni 18 mesi.

Annunci Google

Nessun commento per il momento.