Bianca Balti e le foto hot: denuncia ritirata ma il processo si fa

Giulia Vola

Nel 2013 Bianca Balti denunciò l'ex marito Christian Lucidi per le foto osè pubblicate a sua insaputa: la denuncia è stata ritirata ma lui verrà processato per violazione della privacy.  

Bianca Balti e Christian Lucidi sono stati sposati dal 2006 al 2010. © Kika Press


Bianca Balti lo ha perdonato per quelle foto hot pubblicate a sua insaputa dopo la loro separazione ma il processo contro l'ex marito Christian Lucidi, imputato per violazione della privacy, si farà lo stesso.

I fatti: la top model e il fotografo (che la scoprì) sono stati sposati dal 2006 al 2010, dall'unione è nata Matilde e molte altre cose belle. Tra cui una vacanza, dove, tra il serio ed il faceto, lui le ha scattato alcune foto, anche qualche nudo. Un brutto giorno il matrimonio è naufragato e un (brutto) altro lui ha tirato fuori quelle foto e le ha pubblicate sul suo sito personale all'insaputa di lei. Che non ha gradito per nulla e nel 2013 lo ha citato in tribunale.

"Non ho apprezzato la pubblicazione di quelle foto - ha dichiarato in aula la Balti sul banco dei testimoni - erano state scattate come ricordo personale". Tuttavia il tempo fa miracoli e alla fine la modella ha deciso di ritirare la denuncia di parte civile. Azione che non è bastata a fermare il procedimento.

"Non ho ricevuto danni per questa vicenda, ma mi ha dato molto fastidio - ha sottolineato la modella -. Faccio foto di nudo anche per il mio lavoro, e alcune di queste sono apparse anche su PlayBoy". Il fatto è che prima di vedersi senza veli, Bianca Balti dà il suo consenso.

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.