Fabrizio Frizzi su Facebook: "Combatto per riprendermi"

Eleonora Chiais

Fabrizio Frizzi scrive su Facebook: "Combatto per riprendermi". Il conduttore, dopo aver aggiornato i fan sul suo stato di salute, lascia spazio ai ringraziamenti.
 

Fabrizio Frizzi sta meglio: il conduttore, via Facebook, aggiorna gli ammiratori sulle sue condizioni di salute e ringrazia quanti l'hanno sostenuto. © Kika Press


"Cari Amici, Sono felice di potervi scrivere per dirvi che combatto per riprendermi" così Fabrizio Frizzi ha rotto - via Facebook - il silenzio che avvolgeva il suo stato di salute dopo il malore dello scorso 23 ottobre. La famiglia, infatti, aveva chiesto di rispettare la privacy del conduttore dopo la diagnosi di ischemia e, da quel momento in poi, non erano trapelate altre notizie fino a quando Carlo Conti - chiamato a sostituire l'amico e collega a L'Eredità - aveva annunciato che Frizzi era finalmente tornato a casa e stava pian piano migliorando.

Un miglioramento che, oggi, trova conferma nelle parole del diretto interessato che - attraverso i social - tranquillizza i fan e ringrazia chi lo ha aiutato nel suo percorso ospedaliero. "Prima di tutto - ha scritto infatti Frizzi - devo ringraziare infinitamente i medici dell'Umberto 1° che mi hanno ripreso per i capelli, poi i medici del Sant'Andrea che mi hanno rimesso in piedi e rapidamente sono stati capaci di capire da cosa il guaio era stato generato. Insieme a loro devo gratitudine eterna ai loro infermieri. Naturalmente ringrazio gli amici dell'Eredità e il medico della Dear per la rapidità del soccorso... la Rai intera, il direttore generale ORFEO per la costante vicinanza". Ultimi ringraziamenti, poi, per "il fratello Carlo Conti" e per "i miei familiari e gli amici di una vita che mi hanno supportato in maniera incredibile".

Una "brutta avventura" conclude Fabrizio che però, pian piano, sta per concludersi. E i suoi moltissimi ammiratori non aspettano altro.

Annunci Google

Nessun commento per il momento.