Harry e Meghan Markle: la coppia debutta "a distanza"

Eleonora Chiais

Debutto di coppia (a debita distanza) per Meghan Markle e il Principe Harry che, come da annunci, sono apparsi "insieme" all'inaugurazione degli Invictus Game di Toronto.
 

Harry e Meghan Markle all'inaugurazione degli Invictus Game: a separare i piccioncini sugli spalti ben 18 poltrone. © Kika Press


Diciotto sedie di distanza non sono poche ma se a sedere nello stesso spazio (dilatato) sono Meghan Markle e il Principe Harry poco importa e la notizia è comunque servita. Come da annunci delle scorse settimane, infatti, è arrivato l'attesissimo debutto ufficiale dei neo piccioncini regali e, a far da cornice a questo attesissimo exploit, è stato l'Air Canada Centre di Toronto in occasione dell'inaugurazione degli Invictus Game.

Chi si aspettava che i due arrivassero mano nella mano (fotografi in testa) è però rimasto un po' deluso: Harry, infatti, ha preso posto sul palco d'onore accanto alla First Lady Melania Trump (che, anche da parte sua, è stata protagonista di un esordio assoluto visto che, per la prima volta, ha partecipato a un evento ufficiale senza il marito Donald) mentre Meghan si è seduta - come si diceva - a quasi venti posti di distanza, vicino all'amico Markus Anderson che, stando ai bene informati, sarebbe stato nientemeno che il Cupido di questa coppia.

E anche se il motivo di questa lontananza forzata è stata la volontà di non catturare in toto i flash lasciando che pubblico e addetti ai lavori si concentrassero (anche) sull'evento, è vero - allo stesso tempo - che a fornire materiale al gossip world wide ci hanno pensato i teneri sguardi di complicità che Meghan e Harry si sono scambiati per tutto il tempo. D'altra parte l'ha confessato la stessa attrice: sono due ragazzi innamorati. E diciotto sedie di distanza non bastano certo a far venire meno la voglia di stare insieme.

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.