Willwoosh è gay: Guglielmo Scilla fa coming out

Eleonora Chiais

Willwoosh fa coming out a poche ore dalla messa in onda di Pechino Express: Guglielmo Scilla via YouTube spiega ai fan le dieci cose che ama e le dieci che odia.


Il coming out di Willwoosh (lo youtuber idolo del web che all'anagrafe si chiama  Guglielmo Scilla) arriva, appunto, in un video. Poco più di un minuto a telecamera fissa nel quale - poche ore prima della puntata d'esordio della nuova edizione di Pechino Express che lo vede tra i concorrenti in coppia con Alice Venturi - si scusa per i dieci mesi d'assenza dal "tubo" e poi passa ad elencare "qualcosa che non sapete di me, le dieci cose che amo e le dieci cose che odio".

Tra le prime, quelle amate, ecco così "le ciliegie, il sushi, i libri, il rumore della pioggia" ma anche l'attributo anatomico maschile e - come contraltare -  tre le seconde, quelle odiate, "il caldo, le scale, lo spam" e l'attributo anatomico femminile. Poi la chiusura - all'insegna dell'ironia - nella quale Willwoosh sottolinea quello che ha appena elencato ripetendo che, "ero serio, davvero sono tornato".

Inutile dire che il web è letteralmente impazzito, da un lato infatti ha trovato conferma chi sosteneva da tempo le voci sull'omosessualità dello youtuber ma, dall'altro lato, si è fatto sentire anche chi sostiene che si tratti solo di una trovata pubblicitaria utile al lancio del travel game del quale Guglielmo Scilla sarà protagonista. Dove starà la verità? In tempi di coming out 2.0 è sempre difficile capirlo (come sanno bene Shawn Mendes e i suoi fan su Twitter).

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.