Detto Fatto: Serena Rossi sostituisce Caterina Balivo ed è un successo

Giulia Vola

Reduce dal Festival di Venezia, Serena Rossi sostituisce Caterina Balivo nello studio di Detto Fatto: il successo della prima puntata preoccupa la padrona di casa che chiama in diretta.  


Successo annunciato di Serena” e “Bravissima, datele subito un programma”: Detto Fatto, Serena Rossi su RaiDue al posto di Caterina Balivo in (breve) maternità, è un successo grande così. Di giallo vestita, spigliata ed entusiasta, l’attrice reduce dal red carpet di Venezia 74 - dove ha presentato Ammore e malavita, il musical-crime made in Naples dei Manetti Bros - ha dominato il palco dello studio di RaiDue suscitando l’entusiasmo degli appassionati e destando non poche preoccupazioni alla neomamma di Cora. Non a caso, la Balivo ha preso la cornetta e ha chiamato in diretta, marcando il territorio. Che, comunque, tornerà il suo nel giro di tre settimane (il rientro è previsto per il 2 ottobre) portando tante novità tra cui #influencer, il contest per scovare nuove social star e la sfida tra bellezze curvy.

Nell’attesa, però, i riflettori sono tutti puntati sull’attrice partenopea classe 1985 cresciuta a pane e arte, che nella prima puntata del programma di RaiDue, andata in onda l’11 settembre, ha fatto sbottonare una Carolina Crescentini alle prese con il tutorial “trucco da star” by Simone Belli. Tra un pennello e una matita, l’attrice romana ha riavvolto il nastro della sua carriera, dagli esordi all’emozione del Nastro D’Argento nel 2011.

Niente male anche se c’era da aspettarselo, per una che ha esordito a soli 17 anni nel musical C'era una volta…Scugnizzi e, appena maggiorenne, ha conquistato il grande pubblico nei panni di Carmen Catalano in Un posto al sole. Ambiziosa e dotata, tra un set e l’altro della soap, Serena non ha rinunciato al teatro - nel 2005 recita da protagonista in Mal'aria, il musical di Bruno Garofalo che rilegge in napoletano Romeo e Giulietta e nel 2013 al fianco di Enrico Brignano nel ruolo di protagonista nella commedia Rugantino - e alla sua altra grande passione, la musica. Il suo primo album discografico esce il primo dicembre 2006, s’intitola Amore che ed è una selezione di brani folk estrapolati da Un posto al sole.

Nel curriculum di Serena ci sono poi numerose produzioni per il piccolo schermo tra cui Virginia, la monaca di Monza (2004) di Alberto Sironi, al fianco di Giovanna Mezzogiorno, Liberarsi - Figli di una rivoluzione minore (2007), diretta da Salvatore Romano e affiancata da Monica Guerritore, una puntata de Il Commissario Montalbano, una stagione di R.I.S. Roma - Delitti imperfetti e il primo film dei Manetti Bros, Song'e Napule (2013). A proposito di show tv, Serena è la vincitrice di Tale e quale show edizione 2014. Insomma, è una che potrebbe dare del filo da torcere alla tanto amata Caterina Balivo.

Tuttavia, sono solo chiacchiere, come ha per altro anticipato lei stessa, apostrofando la sostituzione un gesto di solidarietà tra mamme. Lei, che nel 2016 ha avuto il suo primo figlio da Davide Devenuto, collega di set in Un posto al Sole: “La mia partecipazione come conduttrice sarà una breve incursione in un programma già collaudato e di successo. Porterò me stessa e la mia personalità, sono sicura che mi divertirò tantissimo”. Stop. Nel dubbio stay tuned, però.

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.