Chi è Sara Cardinaletti: tra Camera Cafè e Il Paradiso delle Signore

Giulia Vola

Il lunedì sera Sara Cardinaletti entra nelle case degli italiani dalla porta principale di Mamma Rai: dal grande al piccolo schermo, ecco chi è la new entry della serie tv e della sit com.

Sara Cardinaletti ha esordito al cinema, nel 2013 con il film Universitari - Molto più che amici diretta da Federico Moccia. © Kika Press


Nella sit com Camerà Cafè è la receptionist sexy e social Chiara Giordano; nella serie tv Il Paradiso delle signore 2 è Letizia Toscano, un’aspirante suora; nella vita vera è Sara Cardinaletti, giovane attrice romana che non ama le mezze misure. D’altra parte nel 2012, anno del suo esordio, aveva un piede sul set di Universitari - Molto più che amici, il film per il cinema diretto da Federico Moccia, un altro in quello di Un medico in famiglia 8 e un altro ancora - si fa per dire - nella terza stagione di Ris Roma, nel ruolo di Lara, la coprotagonista.

Accorta e riservata, Sara protegge la sua vita privata come uno scrigno prezioso. Di lei non si sa nulla. Non cinguetta, non posta su Instagram e lo fa di rado su Facebook. Della sua passione per la recitazione, invece, è lei stessa a spiegare che “ricordo la prima volta che entrai in Accademia…Avevo 17 anni e tanta voglia di realizzare il mio sogno”. Lo raccontava il 18 gennaio 2013 sulla pagina Facebook dell’Accademia degli Artisti, a un mese dal debutto sul grande schermo con la pellicola di Moccia. Sara spiega che “molte sono state le paure, perché fragile, ingenua” ma anche che seguendo il suo motto, “Se un sogno ha così tanti ostacoli, vuol dire che è quello giusto”, si è ritrovata “qui, con i miei vent'anni, che vivo il mio SOGNO, grazie ai sacrifici miei e quelli della mia famiglia”.

Un sogno che nell’autunno 2017 l’ha portata a entrare nelle case degli italiani, ogni lunedì sera, in prima serata: su RaiUno con la seconda serie de Il Paradiso delle Signore e su RaiDue con Camera Cafè, la sit com del duo Luca e Paolo. Da un estremo all’altro, si diceva: dalla casta, pura e cattolica Letizia, pronta a prendere i voti all'audace e provocante Chiara, sempre connessa (e altrettanto ossessionata). E da una sorpresa all’altra: nel grande magazzino, per esempio, Letizia ci finisce su consiglio del parroco per vedere com’è la vita vera prima di chiudersi in convento. Un’esperienza che segnerà una svolta e non solo nella sua vita visto che sarà proprio lei a sconvolgere la vita di Quinto Reggiani (Cristiano Caccamo), confermando il suo motto: “Se un sogno ha così tanti ostacoli, vuol dire che è quello giusto”.

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.