Maria Elena Boschi a Venezia: "chi è quell'attrice bellissima?"

Elena Bianchi

Sul red carpet di Venezia74, a braccetto del fratello Pier Francesco, la sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio cattura gli obiettivi dei fotografi che la scambiano per una star.  

Maria Elena Boschi ha solcato il red carpet della serata inaugurale della Mostra del Cinema di Venezia per poi disertare la cena di gala. © Kika Press


A braccetto di un affascinante cavaliere, sul red carpet della serata inaugurale della Mostra del Cinema di Venezia edizione 74, Maria Elena Boschi passa per una star. Sconosciuta ma così sobria, chic e bellissima da solleticare la curiosità di fotografi e giornalisti stranieri che si sono domandati chi fosse “quell’attrice bellissima” e il suo compagno. Quando hanno scoperto che si trattava della sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio e di suo fratello Pier Francesco non hanno nascosto lo stupore, perché lei, radiosa, in lungo, in nero, collo e spalla nuda, rossetto rosso e morbido chignon, più che una politica di professione sembrava una star di Hollywood.

Un’apparizione, più che altro: dal red carpet all’imbarcadero dell’Excelsior il momento è buono per dileguarsi, dando forfait alla cena di gala e lasciando dietro di sé un alone di mistero. Salvo poi commentare su Facebook: “Stasera i riflettori sono puntati su uno degli appuntamenti culturali più attesi a livello internazionale e un orgoglio italiano. Vedere Venezia illuminarsi delle sue luci più belle è un'emozione unica e uno spettacolo che non ha eguali". C'è da scommettere che dopo aver stregato un professionista di bellezze femminili come Tinto Bras, la Boschi vanterà altre conquiste del settore.

Sia come sia, la kermesse veneziana è appena cominciata e gli occhi ritornano rapidamente sui protagonisti del cinema. Su tutti - oltre al padrino Alessandro Borghi - Matt Damon, protagonista a Venezia con Downsizing (il film d’apertura) e Suburbicon (la pellicola diretta da George Clooney) che solca il tappeto rosso accompagnato dalla moglie Luciana Barroso. E su Kirsten Wiig, nella pellicola la moglie di Damon, che incanta il Lido di bianco vestita.

Una dopo l’altra, sfilano sul red carpet anche Bianca Balti in total white (firmata OVS) a braccetto del suo neo maritino Matthew McRae - con immancabile siparietto osé - ed Eva Riccobono in rosso - lei che nel 2013 a Venezia fu madrina e quattro anni dopo ci torna da mamma di Leo e su Instagram, arrivando al Lido, posta “Un cuore non basta” -, poi la super sexy Desiree Noferini che sfoggia schiena nuda e pizzo nero e le bellissime Jasmine Trinca (in giuria), Izabel Goulart e Isabeli Fontana, Greta Scarano e Francesca Cavallin.

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.