Shawn Mendes: coming out virale su Twitter

Eleonora Chiais

Twitter in subbuglio dopo il coming out virtuale di Shawn Mendes ma, mentre la rete si agita, il post si rivela un falso clamoroso.
 

Il coming out di Shawn Mendes tiene banco su Twitter ma il cinguettio si rivela un fake. © Kika Press


Tiene banco in cima ai trend topic di Twitter il coming out di Shawn Mendes che si è imposto, fin dalle primissime ore del giorno, con tanto di hashtag creato ad hoc. "Peccato", però, che il cinguettio nel quale l'autore di  There's Nothing Holdin' Me Back (il singolo tormentone estratto da Illuminate che online ha superato i 143 milioni di visualizzazioni) si sia rivelato un clamoroso fake.

I fatti. Nelle prime ore del giorno, in rete, è apparso lo screenshot di un tweet che sembrava lanciato dall'account ufficiale del cantante nel quale si leggeva un messaggio tanto semplice quanto inequivocabile: "Ragazzi, la mia sessualità non deve riguardare nessun altro. Sono gay e sono orgoglioso di esserlo". Bene ma non benissimo visto che la dichiarazione non appariva sul profilo dell'artista e riportava una data "farlocca" (il 30 di agosto quando, in America, era ancora il martedì 29).

Risultato: si trattava di un evidente fotomontaggio, ma la notizia del coming out - rivelatasi falsa, come già altre sullo stesso tema che hanno costretto il cantante a varie smentite social, - ha smosso, comunque, non pochi giudici del web tra malcelata omofobia, attacchi palesi e dichiarazioni di stima. Una stima che però, come sintetizza un internauta, prescinde dai gusti sessuali perché: "Raga, ne state facendo un caso di stato. Se è gay bene, se è etero bene, se gli garbano le lasagne bene". Il succulento piatto nostrano sarà prossimamente in vetta ai trend topic? Al web l'ultima parola.

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.