George Clooney è il più bello del mondo, assicura la scienza

Eleonora Chiais

George Clooney è l'uomo più bello del mondo: secondo la scienza il suo viso sfiora la perfezione assoluta. Medaglia d'argento a Bradley Cooper, solo terzo Brad Pitt.
 

George Clooney sfiora la perfezione maschile: lo assicura una nuova ricerca scientifica che s'ispira alla sintonia dell'Uomo Vitruviano.


La scienza fuga gli ultimi dubbi: George Clooney è l'uomo più bello del mondo. Ad assicurarlo - con il supporto dell'evidenza matematica - è il chirurgo britannico Julian De Silva che, partendo dalla sezione aurea di ellenica memoria, ha analizzato il rapporto matematico tra le differenti parti del viso di tante star maschili spiegando, una volta per tutte, che meglio del divo di Ocean's Eleven non esiste nessuno. Davvero? Sì.

Lo studioso, infatti, ha ripreso i dati che - definiti per la prima volta nell'Antica Grecia - permisero, tra l'altro, a Leonardo Da Vinci di disegnare la perfezione del suo (famosissimo) Uomo Vitruviano e ha stilato la classifica dei bellissimi world wide. Ecco, così, che - calcoli alla mano - George ha raggiunto il miglior rapporto con la simmetria assoluta, incassando un 91,86% e avvicinandosi più di ogni altro alla perfezione. Poco distante, poi, ecco Bradley Cooper (che ha totalizzato un comunque onorevole 91,80%), mentre Brad Pitt, con il suo 90,51%, si è dovuto accontentare del terzo posto e della conseguente medaglia di bronzo.

Appena fuori dal podio, poi, ecco Harry Styles (89,63%) quindi David Beckham (88,96%), Will Smith (88,88%), Idris Elba (87.48%), Zayn Malik (86,5%) e  - per un soffio nella top ten - Jamie Fox (85,46%).

Copyright foto: Kika Press

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.