Max Biaggi dimesso dall'ospedale: "La vita è preziosa"

Valentina Segatori

Max Biaggi lascia l'ospedale e, ai microfoni di Premium Sport, dopo i ringraziamenti, confessa di aver capito che "la vita è un bene prezioso".
 

Un post condiviso da biancaatzei (@biancaatzei) in data:


Ha lasciato l'ospedale Max Biaggi dopo 19 giorni di ricovero. Il delicato intervento di drenaggio toracico, eseguito per curare le lesioni riportate a seguito dell'incidente con la moto sulla pista Sagittario di Latina, è andato bene e adesso, finalmente, il campione sta meglio e può lasciare il suo letto da degente. "In questi 19 giorni - ha confessato Biaggi ai microfoni di Premium Sport - ho rischiato di non esserci più e ho capito che la vita è un dono prezioso e non va sprecata. Ho ripercorso il film della vita e ho capito che ora non devo dimostrare più niente a nessuno". Niente da dimostrare, quindi, e un grosso punto interrogativo su un eventuale ritorno in pista che, svela ancora lui, per ora non rappresenta la priorità. "Il mio obiettivo - continua, infatti - adesso è quello di riprendermi. Ho pensato molto alle persone che conoscevo bene, come Schumacher e Hayden e ho capito che a volte basta davvero un battito di ciglio per perdere tutto. Se tornerò a correre in moto? La passione è intoccabile ma darò spazio ai giovani promettenti".

E mentre il domani appare incerto, del passato più recente restano le tante dimostrazioni d'amore ricevute, in primis dalla compagnia Bianca Atzei che, dopo aver aggiornato i fan con parole d'amore social rivolte al suo lui in questo periodo difficile, ha potuto finalmente condividere la sua gioia via social già nel giorno del compleanno del suo campione.

"Hai vinto la sfida più importante, la tua vita - aveva scritto la cantante su Instagram per accompagnare un tenero scatto che la ritrae accanto al motociclista nel giorno del 46esimo compleanno di lui -. Buon compleanno amore mio e grazie per avermi fatto capire che l'amore non è sempre uguale e può essere un dono meraviglioso che ricevi. Auguro a tutte le donne di trovare un uomo come te". Una dichiarazione d'amore che faceva seguito alle molte parole romantiche che Bianca aveva speso sui social nell'ultimo periodo. "Io ti aspetto" aveva condiviso, per esempio, pubblicando via Instagram una foto che ritraeva i due innamorati felici sulla spiaggia al tramonto, mano nella mano. "Amore prendimi per mano voglio correre veloce come due pazzi verso il sole. Il tempo sembra non passare mai. Ma io son sempre qui e ascolto ogni giorno il tuo respiro. Ieri è stata una giornata lunga e intensa. Hai affrontato un altro ostacolo importante ma ce l'hai fatta. Perché tu sei nato per lottare. Adesso voglio pensare solo a cose belle, a noi, e presto Son sicura che usciremo da qui e ci abbracceremo forte."

E adesso il momento di riabbracciarsi è finalmente arrivato con gran gioia anche dei figli di lui che - nati dalla relazione tra Biaggi ed Eleonora Pedron - sono sempre stati accanto al papà e sono corsi in ospedale anche per festeggiare il suo compleanno durante il ricovero. "Anche se dentro una stanza d'ospedale - aveva scritto il campione postando su Instagram uno scatto in compagnia dei bambini - con loro sembra di tornare alla normalità per un attimo. Loro sono la mia vita e io gli darò tutta la mia forza per farlo stare bene e vederli felici e in salute. Oggi avrei potuto non esserci ma qualcuno lassù non mi ha ancora acceso il semaforo verde e così sono rimasto dove più mi piace stare".

E questo posto, adesso, è lontano dalle corsie ospedaliere.

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.