Rihanna a Cannes: i suoi gioielli al party di Chopard 

Giulia Vola

Per la sua prima volta al Festival di Cannes, Rihanna risplende dei diamanti firmati Chopard, la maison svizzera per cui ha disegnato la sua prima linea di gioielli.

#RihannaLovesChopard

Un post condiviso da badgalriri (@badgalriri) in data:


Rihanna debutta a Cannes 2017 e lo fa in grande stile, splendente di luce propria all’esclusivo party di Chopard, la Maison svizzera di diamanti per cui la 29enne popstar (che già si dedica anche ai profumi e alla moda) ha disegnato la sua prima linea di gioielli. E fu così che anche la bad girl Riri diventò il simbolo dell’eleganza: con il suo abito nero senza spalline by Ralph & Russo, orecchini, girocollo, orologio e anelli scintillanti di carati, ha illuminato la terrazza affacciata sulla baia della Costa Azzurra.

E non ci sono dubbi: dal pranzo al castello di Grasse con Natalie Portman a fare da madrina in casa Dior, al party Swarovski presieduto da Naomie Harris e quello di Magnum e Moschino da una (bellissima) Cara Delevingne calva, la festa di Chopard con madrina Rihanna è stato l’evento mondano più cool del Festival di Cannes 2017.

Una buona notizia per Riri che negli ultimi giorni ha dovuto fare i conti con le foto dei paparazzi che, in Messico, hanno immortalato la sua silhouette non proprio perfetta, con gli animalisti infuriati per aver rifiutato il cambio di una pelliccia (vera) di Christian Dior con una finta inviatale dalla PETA e pure con i sudditi di Sua Maestà Regina Elisabetta II per gli auguri social per il 91esimo compleanno: cinque strepitosi fotomontaggi da vera bad girl che non tutti hanno accolto con la giusta ironia.

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.