Janet Jackson - Wissam Al Mana: divorzio a tre mesi dal parto

Eleonora Chiais

Janet Jackson e Wissam Al Mana, sposati dal 2012, si sono detti addio a tre mesi dalla nascita del loro primogenito. "Differenze culturali inconciliabili".

 

Janet Jackson e Wissam Al Mana hanno divorziato, dopo 5 anni di matrimonio, a tre mesi dalla nascita del loro primogenito.

 

Erano sposati da cinque anni ma, a tre mesi dall'arrivo di questo figlio a lungo desideratoJanet Jackson e Wissam Al Mana hanno optato per il divorzio. Un addio che è stato confermato su People da un insider vicino alla famiglia Jackson. "Da genitori - ha spiegato il bene informato - le differenze culturali sono diventate molto evidenti e si sono separati poco dopo la nascita del bambino". 

Ed è così che è calato il sipario tra la sorella di Michael e l'imprenditore del Quatar che - continua chi li conosce da vicino - continueranno comunque a prendersi cura insieme e pacificamente del loro piccolo Eissa. "Il bambino sta bene - conferma la fonte - e lo cresceranno insieme". 

D'altra parte questo addio non arriva certo inaspettato. "Per anni - continuano le rivelazioni sul magazine americano - Janet ha cercato di adattarsi alla sua cultura. E dal momento che non è la cultura con cui è cresciuta, per lei è stato difficile. Spesso sentiva di aver deluso il marito". Fino alla decisione di troncare. Per il bene di tutti, parrebbe.

 

Copyright foto: Kika Press

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.