Il vincitore di Sanremo 2017: Francesco Gabbani conquista l'Ariston

Anna Paola Bellini

Il vincitore del Festival di Sanremo 2017 è Francesco Gabbani con Occidentalis Karma. Secondo posto a Fiorella Mannoia ed il terzo a Ermal Meta. Si conclude la 67esima edizione di uno degli eventi più attesi dell'anno.

Francesco Gabbani è il vincitore di Sanremo 2017.


La gara che ha visto sfidarsi i Big al Festival di Sanremo 2017 è stata vinta da Francesco Gabbani con Occidentalis Karma. Il cantautore nativo di Carrara aveva già partecipato - e vinto - l'anno scorso nella sezione Nuove Proposte. Il secondo posto è di Fiorella Mannoia con Che sia benedetta, mentre il terzo posto del podio viene assegnato al già vincitore della serata dedicata alle cover Ermal Meta con Vietato Morire.

Dopo quattro serate in cui abbiamo visto sfidarsi quelli i Big della musica nostrana, finalmente si è giunti alla finale della 67esima edizione del Festival di Sanremo ed il bilancio sembra essere soddisfacente (dati share alla mano). Se la quarta serata è sembrata un po' in sordina e troppo lenta, durante la quinta si respira l'euforia della fine, quella sensazione di malinconia e quasi gioia di quando le cose belle finiscono e si ha coscienza di averle vissute pienamente. Uno show forse troppo lungo che però ha soddisfatto il pubblico. Nell'ardua impresa di più di 4 ore di intrattenimento, oltre ai due impeccabili padroni di casa Carlo Conti e Maria De Filippi, una folta schiera di ospiti tra i quali una menzione d'onore al superospite internazionale, Zucchero, che con le sue esibizioni infiamma e commuove l'Ariston. Un plauso particolare anche a Maurizio Crozza, che si è finalmente presentato sul palco e ha interpretato un Antonio Razzi veramente esilarante, e a Rocco Tanica che in tutte queste sere ha saputo divertire con le sue rassegne stampa.

Per quanto criticato il Festival di Sanremo resta sempre un grande evento per portare in scena la musica italiana. Se spesso è tacciato di essere stantio e vecchiotto mai come quest'anno è proprio la musica stessa, unita alle scelte di pubblico e giuria, a smentire i più maligni. L'eliminazione di grandi voci come Ron e Al Bano e la vittoria di un giovane, che ha saputo conquistare con ironia e un testo riflettuto, è la prova della sua volontà di non arrendersi al tempo che passa. Anzi, Sanremo 2017 ci mostra un volto - spesso nascosto - di modernità e moderata leggerezza. A conti fatti il bilancio di quest'anno è da considerarsi positivo. Qualcosa sta cambiando, nella musica e - forse - non solo.

Copyright foto: Kika Press

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.