X Factor, sesta puntata: via Loomy, Arisa e Manuel Agnelli al vetriolo

Eleonora Chiais

Loomy lascia X Factor, Arisa resta senza concorrenti e si scontra con Manuel Agnelli che la accusa di pietismo e la invita a studiare di più.  I dettagli di una puntata al vetriolo. 
 

Loomy eliminato nella sesta puntata di X Factor, Arisa - senza più concorrenti - si scontra con Manuel Agnelli.


La sesta puntata di X Factor 2016 verrà ricordata per l'eliminazione di Loomy, il fiocco rosso (dei giudici) per sensibilizzare sulla lotta all'AIDS ma - soprattutto - per lo scambio (al vetriolo) tra Manuel Agnelli e Arisa. Andiamo con ordine. 

La tensione si accende, appunto, dopo la performance del rapper Under Uomini che si esibisce con una rivisitazione di Cheap thrills (di Sia feat. Sean Paul) e solleva le prime (pungenti) perplessità di Agnelli. "Questo non è Uomini e Donne - tuona il giudice - non si guarda alla simpatia. Arisa, batti sempre sul pietismo che non fa parte di questa trasmissione". Pronta la replica della cantante di Sincerità: "Loomy, ti fanno pesare il fatto che tu scrivi, questa è una strategia dei giudici, tu sai raccontare, gli altri no, hashtag S**A!". 

The show, comunque, must go on e allora si continua con il susseguirsi sul palco che, però, non cambia le sorti dello sfavoritissimo rapper. Proprio Loomy, infatti, - dopo lo scontro finale con Gaia - lascia il talent lasciando pure, di conseguenza, Arisa senza concorrenti.

Una "solitudine" che, evidentemente, la cantante - con indosso occhiali scuri "per un vezzo da diva" - non gradisce e sfoga attaccando (ancora) il collega Manuel all'Extra Factor. "Agnelli - tuona la giudice - non vede l'ora di scontrarsi con una donna. Sta utilizzando X Factor come palestra per esercitare l'odio sui più deboli e, stavolta, mi sono davvero offesa". Un'offesa che - dice - passerà solo dopo le scuse ufficiali. Un perdono che, però, Agnelli non sembra intenzionato a chiedere.

 

Copyright foto: Kika Press

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.