Marco Baldini e Fiorello: a Domenica live chiarimenti sui debiti

Anna Paola Bellini

La diretta di Domenica live del 27 novembre è stata ricca di eventi. Dalle confessioni di Marco Baldini sul litigio con Fiorello a causa dei debiti all’intervista a Matteo Renzi, la padrona di casa Barbara D’urso si destreggia tra drammi  e politica.

Marco Baldini a Domenica Live parla di Fiorello.

 

Un’altra Domenica Live è passata lasciando dietro di sé storie di vip di cui chiacchierare in pausa caffè. In particolare è stata l’intervista a Marco Baldini, braccio destro di Fiorello per anni, a smuovere gli animi dei telespettatori.
Il conduttore radiofonico torna infatti a parlare dei problemi di debiti dovuti alla dipendenza dal gioco d’azzardo e dell’amicizia con Fiorello, sulla quale in passato aveva messo una (pesantissima) pietra sopra. 


Nei giorni scorsi è circolata la notizia di una intercettazione telefonica in cui Baldini ingiurierebbe Fiorello affermando che quest’ultimo non l’avrebbe mai aiutato durante il periodo di crisi econimica, e proprio ieri a Domenica Live è stato chiarito questo increscioso avvenimento. 
Marco ha fatto marcia indietro e ha dichiarato che mentre altri gli davano i soldi Fiorello lo faceva lavorare, ed è questo il modo più diginitoso di aiutare un amico, solo che a quel tempo la dipendenza dal gioco d’azzardo non gli permetteva di scindere il giusto dallo sbagliato.
E adesso? Adesso il peggio è passato, o almeno la situazione è precaria, ma migliorata, basti pensare che la dipendenza è stata superata e Marco si sta pian pian rimettendo in sesto: "Adesso, sto lavorando. Mi sto arrangiando. Ma, sai che è un lavoro precario. Fino a pochi giorni fa lavoravo in una radio di Roma. Aiuto un amico in un ristorante. Ho fatto degli spot per dei locali. Tiro su uno stipendio per vivere dignitosamente".
Baldini ha in seguito chiesto scusa a tutti quelli che ha insultato e ringraziato tutti quelli che lo hanno aiutato in questo grande vortice in cui si è ritrovato. 

Insomma, un’altra domenica commuovente nel salotto di Barbara d’Urso, che da Baldini passa senza alcuna difficoltà a intervistare il premier Matteo Renzi, che porta in alto la bandiera del SI per il prossimo referendum del 4 dicenmbre, e, per par condicio, Silvio Berlusconi, che dal canto suo parla delle ragioni del no. Il tutto condito da un po’ di Gigi D’alessio che torna a parlare dei suoi debiti, per una domenica all’insegna della più totale e completa italianità.
 

Copyright foto: Kika Press

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.