Quo vado: Zalone lancia il film con tre trailer

Eleonora Chiais

Zalone su Facebook lancia il nuovo film Quo Vado che sarà in sala dal 1 gennaio. Nei tre trailer, subito virali, Checco in versione farmacista, paziente di psicanalisi e consulente del Vaticano, ma la trama sarà un'altra. 


Quo vado, il nuovo film di Checco Zalone, sarà al cinema dal 1 gennaio 2016. L'attore ha postato tre trailer su Facebook.


Checco Zalone si fa in tre e, per lanciare il nuovo film Quo Vado, posta su Facebook un tris di spot prontamente ribattezzati “spotti, per chi non sa l’inglese”. Risultato comico assicurato e mentre il terzetto in un attimo diventa virale, l’attore si prepara ad eguagliare il successo al botteghino di Sole a catinelle

L’uscita della nuova fatica cinematografica è attesa per il 1 gennaio 2016 ma, nel frattempo, l’ironia corre sul web. Si parte da un trailer con Checco in versione farmacista che consiglia il nuovo farmaco anti depressivo Quo Vado, si passa poi allo Zalone consulente del Vaticano che consiglia al Papa di sospendere le udienze in occasione della première al cinema e quindi si arriva alla versione paziente di psicoterapia alle prese con un "blocco del comico". 

Ma chi dalla trama di questi corti spera di trarre qualche spunto sulla trama del nuovo film resterà deluso. Quo Vado, diretto da Gennaro Nunziante e prodotto da Taodue, racconta infatti di una storia completamente diversa nella quale Checco, incapace di assumersi le sue responsabilità di ragazzo ormai cresciuto, sarà costretto ad accettare un trasferimento per non perdere il suo amato posto fisso. Il trasloco, a sorpresa, lo porterà al Polo Nord e proprio qui farà l’incontro capace di cambiare la sua vita. 

Risate assicurate e molti riferimenti alla cronaca più attuale. Risultato? Da non perdere. 




Copyright foto e video: Kika Press / Checco Zalone Official Facebook

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.