Osteoporosi, il 20 ottobre è la Giornata mondiale della malattia

Cristina Piotti
L'osteoporosi è molto diffusa, soprattutto tra le donne. Il 20 ottobre è la Giornata mondiale della malattia e si parla dei campanelli d'allarme e dei buoni comportamenti da tenere.

In occasione della Giornata mondiale dell'osteoporosi è importante capire in cosa consiste la malattia.


L'osteoporosi è una condizione che, spiega la Lega Italiana Osteoporosi durante la Giornata mondiale della malattia del 20 ottobre, si definisce come "una malattia sistemica dello scheletro, caratterizzata da ridotta massa minerale e deterioramento microstrutturale del tessuto osseo, con conseguente aumento della fragilità dell'osso e maggior rischio di fratture".

Ossa fragili e rischio fratture sono un rischio per 200 milioni di persone nel mondo, con dati in continuo aumento in correlazione all'innalzamento della vita media. Ci sono fattori di rischio dell'osteoporosi per i quali non si può fare nulla (età avanzata, sesso femminile, corporatura minuta, familiarità) ma altri sui quali è possibile agire in via preventiva.

Già attorno ai 20-30 anni, spiega l'associazione, bisogna avere una dieta ricca di calcio (latte, yogurt, formaggio e, se necessario, un integratore alimentare), fare una moderata attività fisica (anche solo mezz'ora di camminata a passo spedito) e assumere vitamina D, che serve ad assorbire il calcio a livello dell'intestino.

Quando invece si soffre già della malattia o di fragilità ossea, ci sono delle abitudini cui stare attenti. Imparare a sollevare i pesi senza piegarsi o incurvarsi, ma abbassandosi mantenendo la posizione naturale ed eretta della schiena. Usare la doccia, in piedi o seduti, piuttosto che la vasca da bagno. Infine dormire bene, con materassi ortopedici e cercando di scongiurare il mal di schiena. Naturalmente stando attenti a quando si scende dal letto. Se necessario e consigliato dal medico, inoltre, meglio portare correttamente il busto ortopedico.

Copyright foto: Fotolia

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.