Bruce Jenner: "adesso chiamatemi Caitlyn"

Grazia Fontana
Bruce Jenner cambia sesso e diventa donna. Il patrigno delle sorelle Kardashian rilascia i primi scatti di Caitlyn a Vanity Fair. Con la foto in copertina il campione olimpico inizia la sua nuova vita.

Bruce Jenner, patrigno delle sorelle Kardashian, diventa una donna. Da adesso in poi il suo nome sarà Caitlyn.


Detto, l'aveva detto. E adesso l'ha fatto. Bruce Jenner, patrigno delle sorelle Kardashian ha cambiato sesso ed è diventato una donna. L'ex campione olimpico ha raccontato la sua storia a Vanity Fair, in un servizio intitolato Chiamatemi Caitlyn: “Sono felice dopo una lunga battaglia di poter essere me stessa”, rivela soddisfatto... Ops! Soddisfatta. E Bruce, dopo 65 anni vissuti in una bugia, finalmente è riuscito ad ottenere ciò che aveva da sempre desiderato. “Sono una donna. La gente mi vede diversamente, vede il lato macho, ma la parte femminile che è in me è quello che sono” aveva dichiarato il mese scorso in una lunga intervista all'Abc in cui aveva confessato di avere iniziato una terapia ormonale. 

L'atleta medaglia d'oro alle Olimpiadi del 1976, quindi, non ha più dubbi e quando il magazine sarà in edicola potrà finalmente vivere la sua vita serenamente. "Ci vuole coraggio per condividere la tua storia" ha pubblicato sul proprio profilo Twitter il presidente americano Barack Obama. Parole di ammirazione anche tra i tweet della figliastra Kim che, dopo avere annunciato al mondo intero di essere in dolce attesa, si mostra “felice e orgogliosa. Vivi la vita a modo TUO”. Su instagram neanche Khloé Kardashian limita le parole d'amore “Ci hanno dato la vita perché si è abbastanza forti per viverla. Non potrei essere più orgogliosa di così. Caitlyn sei meravigliosa!!!”. Kourtney, la più grande delle sorelle, inneggia alla “libertà”.

Tutto tace, invece, sui profili social di Kris Jenner Kardashian, l'ex moglie di Bruce e madre delle reginette dei reality famigliari. Era stata proprio lei, ad inizio 2015, a rilasciare un'intervista per InTouch in cui raccontava il percorso tortuoso iniziato dall'ex marito. Bruce, infatti, aveva provato più volte a scappare dalla sua natura, prima con Chrystie Crownovere, dal 1972 al 1980, con cui ha avuto due figli, poi con Linda Thompson, dal 1981 al 1985 da cui ha avuto altri due maschi e infine con Kris, nel 1991, con cui ha due figlie, Kendall e Kylie. La coppia, però, si separa nel 2014 e le ragioni sono evidenti.
Con l'appoggio di tutta la famiglia (o quasi) Bruce adesso è pronto a cominciare la nuova vita di Caitlyn. E a noi non resta che darle il benvenuto e stare Al passo con i Kardashian.

Copyright foto: Kika Press

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.