Unghie con brillantini: come realizzarle

Valentina Segatori

Realizzare unghie con brillantini è semplicissimo. Ecco come fare per ottenere una manicure luminosa senza risultare troppo eccentrica.
 

Un post condiviso da Park Eunkyung (@nail_unistella) in data:


Le unghie con brillantini sono un'ottima idea per una manicure curata e luminosa. Spesso, però, non convince tutte perché dà l'impressione di essere troppo appariscente o sopra le righe. C'è però un modo per avere mani brillanti senza essere eccessive. Ecco come fare una nail art elegante e discreta con brillantini.


Occorrente

Munitevi di lima per unghie, smalto trasparente effetto glossy, colla per nail art e pinzette. Infine scegliete dei brillantini ad hoc bianchi.


Come fare le unghie con i brillantini

Innanzitutto fate una bella manicure per eliminare tutte le cuticole e i residui della precedente nail art.
Limate bene le unghie e fatele corte dalla forma leggermente rettangolare. Utilizzate una lima morbida che non le rovini, ma che allo stesso tempo le accorci.
Applicate lo smalto trasparente dal finish lucido e lasciate asciugare. Fate poi una seconda passata in modo che duri di più.
Con l'aiuto delle pinzette applicate un pizzico di colla per nail art su uno dei brillantini e applicatelo proprio all'attaccatura alta dell'unghia al centro.
Fatelo mentre la seconda passata di smalto è ancora fresca.
Ripetete l'operazione per ogni brillantino e attaccateli ai lati del centrale, fino ad ottenere una cornice lungo tutta l'attaccatura dell'unghia.
La stessa manicure si può realizzare anche con il gel, l'importante è che utilizziate gli appositi smalti e la lampada UV per nail art.
Lasciate asciugare et voilà, unghie brillanti, ma delicate.

Vedi anche

Annunci Google

Nessun commento per il momento.